L’Unità Pastorale Cafarnao che fa capo alla Parrocchia di Vescovato, unitamente alle Parrocchie di Ca’ De’ Stefani, Pieve Terzagni, Pescarolo, Gabbioneta e Binanuova, propone dal 5 al 13 settembre una serie di momenti da vivere attraverso proposte che che si rivolgono soprattutto rivolto ai giovani, prima dell’inizio delle scuole, invitandoli a rompere il guscio e incamminarsi su quella strada che li porterà a momenti da condividere, di preghiera, formazione, celebrazione ma anche giochi, tornei e feste con cene, frequentando l’Oratorio in occasione della ricorrenza del “FESTORATORIO 2020”.

Le iniziative sono sintetizzate nel comunicato generale dell’iniziativa. Poi per la parte organizzativa sul posto, saranno le varie Parrocchie a muoversi. Purtroppo tutti siamo a conoscenza della carenza e delle difficoltà dei Parroci ad operare, quindi, oggi, più che mai, sono i genitori i volontari che vogliono impegnarsi a dare un luogo sicuro ai loro giovani, sia per i principi che si apprendono e aiutarli, per quanto possibile, a restare lontani dai tanti pericoli e tentazioni, nelle quali possono facilmente restare coinvolti.

Al comunicato generale abbiniamo subito, in quanto già definito, quello riguardante l’appuntamento a Binanuova per la celebrazione della 15ª Giornata per la custodia del creato, promossa dalla CEI e che, per quanto riguarda il nostro territorio, si concluderà, proprio immersa, tempo permettendo, nel verde del parco dell’Oglio Nord attraversato dall’omonimo fiume. Una serata certamente particolare che offrirà importanti momenti di riflessioni, per vivere in questo mondo con sobrietà, giustizia e pietà e per nuovi stili di vita. L’appuntamento è per le ore 21 di martedì 8 settembre presso la chiesa di Binanuova.