Tempo di lettura: 1 minuto

Theodoro, il tenero, inquieto e abbandonato protagonista di Her (il film di Spike Jonze che nel 2013 si è aggiudicato il Premio Oscar per la migliore sceneggiatura) fa uno strano mestiere: scrive lettere d’amore a pagamento.

Di fidanzati per fidanzate da riconquistare. Di vecchi mariti sempre innamorati anche dopo 50 anni di matrimonio. Di nonne che vogliono raccontare la propria vita e i sentimenti di una vita ai nipoti tanto amati.

Il lavoro di Theodoro non era futuribile. Esisteva già, a New York, dove nel 2011 un’intraprendente giovane donna aveva fondato More Love Letters un sito e un servizio che a oggi ha spedito centinaia di migliaia di parole d’amore in tutto il mondo.

In Italia la professione del moderno Cyrano è ancora agli albori. Dopo una breve ricerca, abbiamo scoperto che ci sono due siti che forniscono questo servizio, a pagamento.

Molta eco ha avuto la giornalista e scrittrice romana Micol Graziano che nei mesi scorsi ha cominciato a scrivere lettere d’amore su commissione (70 euro a lettera).

Mentre più in sordina lavora l’ignoto autore (o autrice) di Scrivo lettere d’amore che chiarisce fin da subito che lui (o lei) non scrive lettere standard: le sue lettere, assicura, sono assolutamente personalizzate. Al costo di 30 euro, te le ritrovi nella tua casella di posta nel giro di 1 o al massimo 3 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *