Tempo di lettura: 1 minuto

Cerchi una spiaggia dove possa entrare anche il tuo cane? Oppure ne preferisci una dove si fanno corsi di kitesurfing? Oppure un’altra dove ci sia anche una piscina?

Prova a cercarla con Ombrellove il sito di una start up marchigiana nata nel 2017 che consente di prenotare il proprio ombrellone on line.

Al momento gli stabilimenti presenti nel data base non sono molti (ma comunque già oltre 200 disseminati in tutta Italia), ma l’idea è buona e sta crescendo anche grazie alla campagna di crowdfunding che si è conclusa a fine giugno portando a casa i 10mila euro richiesti che serviranno a finanziare l’implementazione di nuovi servizi come lo sharing dell’ombrellone stagionale e le escursioni in barca.

Prenota la tua spiaggia online
Prenota la tua spiaggia online

Già oggi il portale aiuta a scegliere lo stabilimento balneare ideale, offrendo la possibilità di comparare i servizi delle strutture e prenotare on line ombrellone, lettino e sdraio, assicurandosi, quindi, anche nelle giornate più caotiche, un posto libero in spiaggia.

La start up, spiegano i suoi promotori, si rivolge ad un mercato potenziale di oltre 7mila strutture balneari e circa 28 milioni di turisti e ha come obiettivo di medio-lungo termine quello di diventare il punto di riferimento per l’intera vacanza al mare.

Per coloro che hanno creduto in Olbrellove sono state previste tante ricompense, ovviamente legate al mare: sconto sulle prenotazioni giornaliere, racchettoni, sacca spiaggia, cuscino relax e materassini dalle forme insolite. L’offerta minima è stata di 5 euro. Alla portata di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *