E’ stata disposta dal prossimo 15 luglio la chiusura del Bando Intraprendo, l’intervento sarà sostituito dalla nuova misura di Regione Lombardia per le startup.

Fino a tale momento è comunque possibile presentare richiesta di agevolazione a Finlombarda. Ricordiamo che il bando Intraprendo può essere utilizzato dalle micro e piccole medie imprese attive da non più di 2 anni, dagli aspiranti imprenditori e dai liberi professionisti.

Il contributo della Regione può variare da un minimo di 25 mila euro fino ad un massimo di 65 mila euro, e si compone di una quota a fondo perduto (pari al 10%) e di una quota di finanziamento agevolato a tasso zero (fino al 90%).

La Regione ha ad esempio finanziato con Intraprendo l’apertura di una gelateria, una vineria, un pastificio, una farmacia, l’avvio di una società specializzata nel settore marketing, una boutique. Non ci sono limitazioni di settore.