La Regione Lombardia finanzia gli investimenti in impianti di trasformazione, in infrastrutture vinicole e nella commercializzazione del vino.

La Misura Investimenti consente infatti di ottenere un contributo a fronte delle spese relative a: opere di miglioramento fondiario di natura straordinaria; acquisto e/o realizzazione di impianti e acquisto di dotazioni fisse; acquisto di recipienti per l’affinazione del vino in legno, in acciaio e in vetroresina e in altri materiali innovativi; acquisto di macchine e/o attrezzature mobili innovative utilizzate in cantina o in magazzino; allestimento di punti vendita al dettaglio, allestimento di sale degustazione; dotazioni utili per l’uffici; creazione e aggiornamento di siti internet dedicati all’e-commerce.

Il contributo è pari al 40% delle spese ammissibili effettivamente sostenute ed ammesse a seguito dell’istruttoria di collaudo, per le microimprese, piccole imprese, medie imprese, fino al 20% per le imprese classificabili come intermedie (con meno di 750 dipendenti e con fatturato annuo inferiore ai 200 milioni di euro).

La domanda può essere presentata fino al 31 gennaio 2018.