L’ISMEA intende incentivare sull’intero territorio nazionale l’insediamento di giovani in agricoltura attraverso l’erogazione di un contributo in conto interessi per operazioni fondiarie. Possono presentare domanda i giovani, con età compresa fra i 18 e i 40 anni, che intendono insediarsi per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda.

ISMEA finanzia l’acquisto a cancello aperto (con esclusione quindi delle scorte vive e morte) della struttura fondiaria agricola e la sua successiva vendita, con patto di riservato dominio per operazioni di importo compreso tra 250 mila e 2 milioni di euro.

E’ concesso un contributo in conto interessi nella misura massima attualizzata di 70 mila euro erogabile per il 60% alla conclusione del periodo di preammortamento e dunque all’avvio dell’ammortamento dell’operazione e per il 40% all’esito della corretta attuazione del piano aziendale.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate mediante lo sportello telematico a partire dal 28 marzo e fino al 12 maggio 2017.