Mi scrive Josellita, femmina, mano destra, 52 anni

grafo_josellita

Questa analisi psicografo logica mi ha richiesto un po’ di tempo in più, rispetto alle altre. Mi avevano colpito le frasi scritte da JOSELLITA: “Da sempre mi sento inadeguata nella vita. Non ho autostima. Sento di essere una persona in cui prevale il dolore, pessimismo. Però, se sono in compagnia di persone allegre, pure io lo sono”. In queste parole c’è tutto un mondo.
L’autostima, infatti, nasce nel bambino se, attorno a lui, l’habitat lo sorregge, lo invoglia, lo gratifica. Quindi, il non avere autostima non dipende da JOSELLITA. Inoltre, il fatto che lei si adegui, in una compagnia gioiosa, significa che, IN SE’, esiste la capacità di provare sentimenti non dolorosi, ma anzi di saper apprezzare la bellezza della vita.

Che fare? Sicuramente, imparare l’autostima, oggi: DA OGGI. E’ possibile? Sì, soprattutto perché JOSELLITA denota una buona capacità introspettiva, il che permetterebbe un iter estremamente produttivo. Chiaramente, anche le persone attorno a lei dovrebbero farle notare quante cose buone sa fare, quali risultati sa raggiungere, di giorno in giorno. E’ un lavoro che va eseguito in simbiosi con chi ci sta attorno. Mi scrive che ha un nipotino. Perfetto. Per lui, JOSELLITA sarà un dio d’amore. E questo è stupendo.

Tra le caratteristiche della personalità spiccano:
– Capacità produttivo/fattiva: JOSELLITA non è capace di starsene con le mani in mano…avrà e troverà sempre qualcosa di utile da fare, anche perché è dotata di buona capacità organizzativa, nel suo raggio d’azione
– Capacità di cogliere le disincronie: riesce a vedere ciò che è giusto, ciò che non lo è , anche se la sua dichiarata tendenza a vedere più il bicchiere mezzo vuoto che quello mezzo pieno le impedisce di essere pienamente contenta di ciò che fa
– Intuito psicologico: forse perché ha sofferto, sa riconoscere la sofferenza altrui e sa lenirla con garbo e discrezione
– Generosità: è dotata di grande generosità verso gli altri…meno verso sé stessa (ma ci si può porre rimedio)
– Gentilezza di tipo fattivo: la gentilezza, il desiderio che tutto fili liscio e senza intoppi, la disponibilità che la grafia rivela, dovrebbero conquistarle simpatie. Ma, forse, lei non se ne accorge, perché tende a chiudersi
– Buona capacità musicale: ha in sé armonia, basta farla uscire e sventolarla al mondo, sia che sia veicolata dalla musica, sia che si proponga col sorriso

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.