Nella 25ª giornata, penultima del girone di ritorno, si scioglie la coppia di testa nell’ultima giornata che decreterà la testa di serie n.1 per i playoff della promozione in serie C Silver, ma andiamo con ordine.

Come detto si scioglie la coppia mantovana che sino a quel momento guidava la testa della classifica ed anche del campionato, vale a dire San Pio X Mantova e Junior Curtatone. I “santi” ((Montresor 20) passano a fatica sul non facile campo della O.B. Impianti River Orzinuovi (Piscioli 16), mentre i curtatonesi (Asan 20) cadono sul difficile campo dell’Ombriano (Gamba 18) e vengono raggiunti dall’E’Più Casalmaggiore (Olagundoye 15) che vince nettamente contro i franciacortini del Vespa Castelcovati (Taddeolini 24) e come detto si giocheranno il primato nell’ultimo turno.

In caso di vittoria del San Pio X, saranno i virgiliani la testa di serie n.1, con Curtatone e Casalmaggiore che si affronteranno nello scontro diretto che decreterà la vice capolista. In caso di sconfitta dei “santi”, Curtatone deve vincere a tutti i costi con Casalmaggiore per poterla agganciare ed essendo entrambe a pari merito, la testa di serie n.1 sarà dei curtatonesi, altrimenti può capitare un successo dei casalesi che allora diventerebbero loro la testa di serie n.2 a scapito dei curtatonesi.

Ai piedi del podio troviamo invece la Sintostamp Tazio Magni Gussola (Petrolini 18) che cede nettamente in trasferta sul campo della sorpresa del campionato la neopromossa Neba CXO Brescia (Pedretti 29), mentre al 6° posto troviamo Ombriano che come detto in precedenza compie l’impresa di giornata di stoppare l’ex capolista Junior Curtatone.

Alle spalle della compagine cremasca per gli ultimi 2 posti in chiave playoff con la Begni Impianti Ospitaletto (Candela 18) che si aggiudica lo spareggio contro il Brixia Fert Pontevico (Torri 14) al momento matematicamente salvo al 9° posto, che però è a soli 2 punti dalla Padernese (Cattaneo 15) che cade di misura sul difficile campo della Pontek Bancole (Modenini ed Araldi 17) che grazie a questo successo aggancia a quota 20 punti il River Orzinuovi sconfitto in casa dal San Pio X Mantova.

Alle spalle della compagine virgiliana troviamo invece la Vanoli Young Cremona (Lazzari 13) che di misura vince sul campo del fanalino di coda General Food Bedizzole (Zorat 14) che con questa sconfitta saluta dopo una sola stagione e ritorna in Promozione, mentre il Vespa Castelcovati nettamente sconfitto a Casalmaggiore disputerà i playout.