Tempo di lettura: < 1 minuto

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Alla nostra bibliotecaria Silla, l’intraprendenza e la fantasia non mancano di certo. Questo le consente di riuscire, per quanto possibile, a dare risposte alle tante richieste portate all’attenzione dell’ente culturale locale, da parte degli utenti.

Nonostante gli spazi limitati non diano grandi possibilità di movimento, in conseguenza anche del notevole patrimonio librario, Silla, non rinuncia  a trovare spazi per soddisfare le varie richieste: dall’angolo di lettura a quello per l’utilizzo del computer.

Anche stavolta ha fatto centro, con un ricco  angolo di pubblicazioni riservate ai bambini, a dimostrazione dell’interesse che l’ente culturale ha nei confronti dei minori.

Recentemente sono stati acquistati nuovi libri, con il contributo del Ministero competente, e scelti dopo un attenta valutazione da parte dell’Assessore Marta Fiammetti con la collaborazione del consigliere Antonella Ruffini.

Entrando in biblioteca si può notare la realizzazione di un apposita scaffalatura, proprio per questi libri, che non sono così stati mescolati con il patrimonio tradizionale. E da questi provengono molti dei libri esposti nel nuovo angolo per i bambini, mescolando così le novità, in prevalenza, con le pubblicazioni esposte in occasione dell’iniziativa “Nati per leggere” e altre collegate anche alla tradizione di Santa Lucia.

A completamento e arricchimento del nuovo angolo-bambini, pupazzi di animali e parti di quell’apposito tappeto che viene usato proprio dai bambini.