Pescarolo ed Uniti (Cremona) – L’informatica avrà una parte sempre più di rilievo nella vita quotidiana, andando a modificare nel giro di poco tempo quello che è stato il quotidiano per tanti anni.  Le innovazioni sono all’ordine del giorno e trovano spazio anche scelte occupazionali legate alla capacità di iniziativa e intraprendenza dell’Individuo.

Per questo riteniamo molto interessante l’iniziativa dal titolo “Programma, progetta, condividi“, promossa dalla rete Bibliotecaria Cremonese in collaborazione con il Politecnico di Milano. Anche la Biblioteca di Pescarolo Ed Uniti ha dato prontamente la propria adesione e la collaborazione per concretizzare questa lodevole iniziativa.

Come spiegato in sintesi nel volantino pubblicitario, si tratta di un mini-laboratorio per diventare veri sviluppatori di software e dare libero sfogo alla creatività, presupposto che nei bambini di oggi non manca e questa è certamente un ottima occasione per cominciare a valorizzarla.

L’iniziativa gratuita è a numero chiuso ed è rivolta ai ragazzi e alle ragazze dagli 8 agli 11 anni che dovranno essere in possesso di un computer. Si svolgerà presso la Biblioteca nel mese di Aprile e più precisamente nei giorni di venerdì 7, 14, 21 e 28 dalle ore 16.30 alle 18.00.