Tempo di lettura: 1 minuto

Cremona. Il teatro Filodrammatici ospita lunedì 21 ottobre qualcosa in più del concerto con la Big Band “The Swingers”, è una serata dove la bellezza della musica premia altra bellezza: quella dei luoghi recuperati dal FAI.

Difatti il concerto è l’occasione per donare alla delegazione FAI di Cremona i fondi raccolti durante gli eventi svoltisi durante l’annata 2019 al teatro Filodrammatici. Dal 1975 il FAI difende la bellezza d’Italia, per sempre e per tutti. Un progetto sostenuto da Cassa Padana.

Sul palcoscenico ad arricchire la serata, con inizio alle ore 21, la la Big Band “The Swingers”, nata da un’ idea del maestro Nino Donzelli, grande musicista e insegnante fondatore della scuola jazz di Cremona. Con i migliori allievi dei suoi corsi ha formato questa grande orchestra nei primi anni ’80.

La formazione è quella classica delle Big Bands americane: una sezione ritmica completa: piano, basso, chitarra, batteria e percussioni, vale a dire un complesso di grande respiro che fa rivivere l’atmosfera che rese famose le grandi orchestre delle quali rilegge alcune fra le composizioni più originali in chiave moderna.

Il repertorio è completato da brani famosi dei giorni nostri e di grande successo. Si tratta di un programma importante, nel quale il diletto dell’ascolto di musiche bellissime ottimamente eseguite, si unisce ad un fatto culturale perché promuove la conoscenza e la diffusione della grande musica del nostro tempo.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *