Rezzato, Brescia. La fantasia e l’immaginazione galoppano tra zampe, antenne, pellicce e molto altro nei capolavori dipinti dai bambini del Mondo in: La conta delle zampe, una mostra di disegni della raccolta museale PInAC dal 22 settembre al 2 giugno del prossimo anno.

Uno straordinario bestiario che racconta, attraverso lo sguardo dei bambini, di animali domestici, selvatici ed esotici, trasformisti, piccoli piccoli o enormi, di quelli che vivono solitari, in branco, in greggi o in colonie. Gli autori bambini rimandano a diverse parti del mondo: dalle molte regioni d’Italia ai Paesi africani, dal Paraguay al Giappone, fino alle più alte vette del Nepal.

Il percorso espositivo sarà arricchito da tre installazioni polisensoriali pensate anche per il pubblico 0-6 anni, gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

La conta delle zampe, per non parlar di antenne, code, baffi e pellicce nei disegni infantili della PInAC. Inaugurazione della mostra: sabato 22 settembre alle ore 18, con accompagnamento musicale: complesso Five T brass e rinfresco: Buffet etnico curato dalle donne dell’Associazione Nonsolonoi, spumante Sebastian Brut offerto dalla Cantina Cà Maiol di Desenzano del Garda.Durante la mostra verranno organizzati dei laboratori dal titolo Animali trasformisti a cura di Armida Gandini.

Il primo domenica 30 settembre alle ore 15.30. Quali somiglianze ci sono tra il corpo degli esseri umani e il corpo degli animali? Facciamo finta di essere animali e proiettiamo i nostri corpi su grandi fogli di carta. Le sagome che ne derivano vengono ricalcate e poi riempite mediante la colorazione con pastelli ad olio su carta da spolvero.

Gli esiti prodotti verranno ritagliati e assemblati in un grande ritratto di famiglia, un po’ umana e un po’ animale, connettendo in un’unica immagine le relative identità. Di che animali è composta la mia famiglia? Raccontiamoci!

Età: dai 5 anni, orario: Ritrovo in PInAC ore 15.15 Inizio attività ore 15.30 Termine attività ore 17.30. Iscrizione obbligatoria: partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili (max. 25 partecipanti) Info e prenotazioni: tel. 030 2792086 (dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30) – email: servizieducativi@pinac.it