Manerbio (Brescia) – Nella sala cinematografica del teatro Politeama di Manerbio, nelle giornate di domenica 31 gennaio e lunedì 1 febbraio verrà proiettato il film “La corrispondenza”, diretto da Giuseppe Tornatore, con Jeremy Irons e Olga Kurylenko.

Ambientato tra Regno Unito e Italia, la pellicola narra la storia d’amore tra un professore di astrofisica e una giovane studentessa universitaria che, come secondo lavoro, fa la controfigura nelle scene d’azione per cinema e televisione.

La sua non è una mania nei confronti del pericolo, bensì un’ossessione che la ragazza soddisfa per coprire un orribile senso di colpa che fa gravare sulle sue spalle il ricordo della tragica morte del suo grande amore.

Ma un giorno il professore sembra svanire nel nulla. È fuggito? Per quale ragione? E perché lui continua a inviarle messaggi in ogni istante della giornata?