Tempo di lettura: 1 minuto

Anche quest’anno pagaiando, pedalando, camminando o navigando, si terrà la manifestazione “Discesa del Po”, domenica 13 settembre, con partenza alle 8 da Polesine Parmense.

In questa edizione una imbarcazione del circolo di Legambiente “Aironi del PO” partirà da Polesine e si unirà alla partenza da Casalmaggiore. Vi saranno più partenze in contemporanea per le biciclette: a Sacca, Guastalla, Dosolo, Casalmaggiore.

E’ possibile prenotare dei posti sulla imbarcazione turistica PADUS che partirà da Casalmaggiore alle 10, scrivendo una mail, oppure telefonando a Tiziano al 340.0003867. Per il trasporto viene chiesto un contributo di 5 €.

Il programma del pomeriggio prevede due brevi interventi da parte del prof. Pileri del Politecnico di Milano sul progetto VEN.TO (ciclovia del PO) e Rovaldi, della FIAB, sulla ciclovia TI-BRE DOLCE. Seguirà un intervento di LEGAMBIENTE per presentare il monitoraggio delle acque del Fiume ed il rispetto del decalogo della Carta del Po, con il progetto Magana del Po.

La Discesa del Po, sarà preceduta, giovedì 10 alle 15, sulla Motonave Stradivari a Boretto, da un corso di formazione rivolto agli insegnati per scrivere progetti di Educazione Ambientale. Seguirà un rifresco.
Il programma è consultabile sul sito dell’associazione Persona Ambiente.

CONDIVIDI
Barbara Ponzoni
Barbara Ponzoni, laureata in lettere moderne. Scrive da sempre, per lavoro e per diletto. Attualmente è nella redazione di Popolis.it, Popolis rivista e VivereCremona.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *