“Siamo qui per fare ciò che ci riesce meglio: aiutare le associazioni e strappare un sorriso”. Guidati dal presidente Renato Stanghellini, la mattina di Pasqua i Pantelù hanno consegnato il tradizionale uovo di cioccolato all’associazione MagicaMusica di Castelleone, nel cremonese.

L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con Coop Lombardia ed il centro commerciale Gran Rondò. Presenti alla consegna, oltre al presidente Stanghellini, anche il direttore dell’orchestra composta da ragazzi con disabilità Piero Lombardi ed i vertici di Coop Lombardia.

“Con la consegna di questo dolce pensiero – ha spiegato Stanghellini – si apre una collaborazione con Magica Musica che si concluderà all’Epifania del prossimo anno”. Nel corso del tempo verranno realizzate diverse iniziative benefiche, il cui ricavato verrà parzialmente devoluto a MagicaMusica.

“Dalle castagnate autunnali fino alla raccolta benefica ai piedi del Giorgione, “ma tutto parte oggi con la consegna di questo dono”. È un segno, pieno di dolcezza e di speranza: “noi vogliamo continuare a stare accanto alle associazioni soprattutto in un periodo così complicato. È il nostro modo per ricordare che è sempre il momento giusto per sorridere perché la vita è bella”.

Per Piero Lombardi “questo dono porta un po’ di buonumore in un periodo grigio.

Ringraziamo di cuore i Pantelù ed in particolare il presidente Stanghellini per la generosità dimostrata, che è una vera ricchezza per tutto il territorio cremasco. La collaborazione che oggi prende il via è densa di amore per il prossimo e questo credo sia il messaggio più bello in assoluto. Grazie davvero di cuore da parte di tutti i nostri ragazzi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome