Tempo di lettura: 3 minuti

Cremona. Per la 14° edizione di M’illumino di meno Caterpillar ha chiesto a FIAB Cremona di trasformare le pedalate in passi, ed ecco la risposta: venerdì 23 febbraio, dalle 15,30 alle 18,30, tutti sono invitati a donare una camminata, una corsa, una pedalata al Parco del Po, sull’anello ciclabile.

555 milioni di passi per raggiungere la Luna è il motto della più grande campagna di sensibilizzazione radiofonica sui temi del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, M’Illumino di meno, creata da Caterpillar Radio 2, quest’anno è dedicata alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi, perché sotto i nostri piedi c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo. L’obiettivo è quello di raggiungere simbolicamente la Luna a piedi e servono 555 milioni di passi attraverso le donazioni di tutti.

Il via al Walk Run Ride 2018, lo darà Gianpaolo Fattori, primo dei diciannove tedofori italiani a PyeongChang 2018 che percorrerà il primo giro con la fiaccola olimpica (spenta per rispetto del risparmio energetico). A seguire altri campioni del mondo ed olimpici nelle varie discipline, ed i ciclisti di FIAB Cremona.

Lo scopo è quello di unire tanti valori importanti: lo sport che unisce ed aiuta ad abbattere le barriere, il riavvicinamento delle 2 Coree, le disabilità, e spingere sempre con forza verso la fratellanza e la condivisione; la mobilità attiva che ci permette di migliorare la salute ed il benessere, facendo risparmiare sul bilancio sociale della nazione; il risparmio energetico per migliorare la qualità dell’aria e l’Ambiente in generale; sollecitare verso stili di vita più consapevoli utilizzandopiedi e bici invece dell’automobile.

Potremo anche dimostrare la nostra solidarietà, facendo un selfie o una foto con la fiaccola olimpica, donando qualche euro per sostenere la Fondazione “Il sorriso di Mietta”. Al termine della tre ore, i partecipanti si incontreranno in Largo Marinai d’Italia con tutti i partecipanti della camminata organizzata dal Comune, per moltiplicare il numero dei passi fatti.

L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Cremona, in stretta collaborazione con Fiab, oltre allo spegnimento, a partire dalle 18,00, di tutte luci di Palazzo Comunale, organizza una passeggiata, con partenza alle 17,00 da Piazza Stradivari a Largo Marinai d’Italia, seguendo uno degli itinerari di Metrominuto (il ritorno in Piazza Stradivari è previsto per le ore 19,00). Numerose le associazioni che hanno aderito.

Metrominuto è una mappa con una serie di percorsi urbani che, combinati tra loro, consentono una chiara visione dei tempi di percorrenza necessari a spostarsi a piedi da un punto all’altro della città. Divisa in due pagine dove, oltre ai percorsi, segnala i punti di interesse, come raggiungerli e in quanto tempo. Questo innovativo strumento è disponibile a SpazioComune, all’Infopoint di piazza del Comune, oltre che scaricabile dal sito del Comune. La mappa è pensata per tutti e ha come obiettivo quello di sensibilizzare e far scoprire quanto sia semplice percorrere e vivere Cremona a piedi.

Altra importante iniziativa realizzata grazie alla collaborazione di Citelum S.A. Tra le 18 e le 19, in Via del Porto, si potrà infatti assistere alla dimostrazione della tecnologia punto a punto del nuovo sistema di illuminazione smart, cioè alla modulazione dell’intensità  delle nuove luci a led collocate in quel tratto di strada.

“A scuola con il Piedibus”, l’azione partecipata rivolta alle scuole per l’infazia e primarie volta a favorire la mobilità a piedi nel tragitto casa-scuola contribuirà nella donazione dei passi per raggiungere l’obiettivo di Caterpillar. FIAB ed il Comune di Cremona, aderendo a “M’illumino di meno”, intendono dare un tangibile contribuito alla diffusione di una maggior consapevolezza sulle conseguenze del consumo

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

1 commento

  1. Mi sono imbattuta in questo articolo solo ora prutroppo. Devo dire che quella di Cremona è una bella iniziativa, diversa dal solito, ad averlo saputo prima avrei sicuramente partecipato, ma chissà magari ci sarò il prossimo anno. Comunque volevo consigliare un articolo trovato navigando su internet, riguarda i vantaggi delle lampadine LED e quindi del risparmio energetico, se vi va dateci un occhio, inutile dire che tutti i miei di illuminazione sono a luci LED. https://www.italianlightstore.com/blog/2013/06/risparmiare-sui-consumi-elettrici-lampade-a-led/
    Vi saluto e spero passiate anche tutti voi ad un utilizzo di soli LED.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *