Tempo di lettura: 2 minuti

Chiari, Brescia. Una due giorni dedicata alla famiglia, al legame genitori-figli, all’educazione e alla sostenibilità delle pratiche di accudimento e gestione domestica, ritorna il 13 e 14 aprile nella splendida cornice di Villa Mazzotti la Fiera del Bambino Naturale, la 5ª edizione promossa da Associazione Montessori Brescia, Montessori Brescia Soc.Coop, Associazione L’Impronta e Il Leone Verde editore, in collaborazione con Associazione Kairos, aprirà i battenti con un programma ricco e articolato, numerosi espositori e tanti ospiti illustri.

Anche per quest’anno sono attesi oltre 15.000 visitatori: un’occasione unica di confronto e riflessione, destinato a famiglie, genitori, educatori, insegnanti e a tutte le realtà coinvolte, a vario titolo, nel processo educativo.

Tanti gli incontri, i laboratori e gli spettacoli di animazione per bambini e adulti, anche in inglese: per i più piccoli esperienze di musica, esercizi di psicomotricità, attività sulle emozioni, laboratori creativi e di lettura, filosofia, disegno e pittura, giochi in legno per misurarsi in gare di abilità, oltre ai laboratori montessoriani; per i più grandi laboratori per imparare a danzare con i bimbi, a usare gli olii essenziali e i pannolini lavabili, a portare i neonati con la fascia. Saranno inoltre disponibili sportelli gratuiti con ostetrica, psicomotricista e logopedista.

Un’occasione per riflettere sul tema della genitorialità e sulla salvaguardia dei ritmi e dei reali bisogni dei bambini, per un ritorno a una dimensione più “naturale”, sia per quanto riguarda la nascita sia relativamente alla crescita dei piccoli. Numerosi gli eventi gratuiti in programma, il tutto a corollario di un’area espositiva che unisce le proposte, rigorosamente etiche, tracciabili e attente all’ambiente, dei produttori di articoli per l’infanzia.

Dall’abbigliamento per neonati realizzato con tessuti naturali ai detergenti ecologici, dai prodotti naturali per l’igiene dei più piccoli ai pannolini lavabili, fino alle case editrici specializzate nelle pubblicazioni sui temi della genitorialità e dell’educazione. Naturalmente, gli spazi-gioco per i bambini sono sempre presenti, così come l’immancabile Angolo della Poppata, l’accogliente spazio per l’allattamento dedicato alle neomamme.

Una vera e propria festa dedicata al bambino, un appuntamento per tutti coloro che sono sensibili ai temi della genitorialità empatica e rispettosa, dell’accudimento ad alto contatto, del consumo ecosostenibile. Un weekend da trascorrere tutti insieme, grandi e piccini, per celebrare la famiglia al naturale!

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *