Tempo di lettura: 2 minuti

Viadana, Mantova. Leggere, leggere, leggere per coltivare cultura è nel DNA della Società Storica Viadanese, che con il Coordinamento Territoriale delle Pro Loco e il Comune di San Martino dall’Argine, organizzano sabato 13 e domenica 14 novembre, la X edizione della Fiera del Libro del Territorio Oglio-Po. L’evento si tiene quest’anno presso la Chiesa Castello di San Martino d/A. Hanno aderito alla fiera numerosi e qualificati espositori, tra cui enti pubblici, Pro Loco e associazioni culturali delle province di Mantova e Cremona.

Un piccolo “Festivaletteratura” dell’Oglio Po nel quale i visitatori, gli appassionati e gli studiosi possono acquistare quanto prodotto dall’editoria territoriale e dai soggetti che hanno promosso edizioni di ogni genere inerenti ai comuni del distretto.

Oltre agli stands espositivi, nei pomeriggi di sabato e di domenica, nella sala conferenze ci sarà un ricco calendario di presentazioni di novità editoriali e di tesi di laurea proposti dalle associazioni, dagli editori e da singoli autori. Molti i relatori del territorio come Mauro Acquaroni, Luigi Cavatorta, Ermanno Finzi, Claudio Fraccari, Letizia Frigerio, Emanuele Gualerzi, Giancarlo Malagutti, Francesco Osini, don Umberto Zanaboni. Si parlerà di figure note come don Primo Mazzolari e di argomenti come i musei, l’ebraismo, la politica, il dialetto, la religione e i fumetti. In programma anche una visita guidata alle bellezze artistiche di San Martino (domenica pomeriggio alle 14.30).

La fiera gode del patrocinio dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) ed è un’opportunità per gli appassionati di lettura che vi potranno trovare libri nuovi e fuori commercio, non solo di storia locale ma anche romanzi, racconti, poesie, ecc. di autori del territorio compreso e attiguo ai due grandi fiumi.

La manifestazione sarà inaugurata alla presenza delle autorità istituzionali e dei responsabili delle associazioni locali sabato 13 novembre alle ore 16.

L’ingresso all’area degli stands e a quella delle conferenze è libero e gratuito. Obbligatoria la Certificazione verde antiCovid.