Brescia – Nelle giornate di venerdì 8 e sabato 9 gennaio, presso lo Spazio Aità in Contrada delle Bassiche, andrà in scena lo spettacolo teatrale “La Folie“, con Chiara Cervati e Antonio Panice, per la regia di Gianluca Alberti. Liberamente tratto da “Delirio a due” di Eugène Jonesco. Una produzione Centopercento Teatro in collaborazione con Teatro di Sconfine.

Marito e moglie, lui e lei, vivono rinchiusi in un appartamento situato al confine tra due quartieri. Sopravvivono delle loro simulazioni affettive, di giochetti verbali, lanciandosi frecciate farcite di rabbia e sensi di colpa, di nostalgia e ripicche. Nel delirio di coppia si svelano, fino a far emergere emozioni che li paralizzano in una situazione tragicomica, da oramai diciassette anni.

Fuori impazza la guerra, rumori, esplosioni che in realtà sentono soltanto loro, come se la guerra non fosse in altro luogo se non dentro di loro, circoscritta nei confini del loro rapporto. Come se il presente sia da loro eluso, legati indissolubilmente al passato, impauriti dal futuro. Rinchiusi in appiccicosi ego non riescono a percepire altro se non la noia e il conflitto, lasciandosi così sfuggire nuove possibilità date da quello spazio temporale che viene dopo le ostilità, la pace, della quale hanno paura tanto quanto della guerra.

Ingresso riservato ai soci. Tesseramento 10€.