Tempo di lettura: 3 minuti

di VL

Buongiorno Anna, le descrivo un sogno che mi ha colpito.

Io e il mio ragazzo siamo usciti una sera assieme a suo fratello (con moglie e bambini) e ad un’altra coppia, formata da una ragazza (che era con me alle medie e mi ha fatto soffrire molto, perché mi prendeva in giro etc. Quindi tutt’altro che un’amica!) e il suo rispettivo ragazzo (che io in realtà non conosco affatto).

Siamo andati in una sala giochi, io ero in compagnia del fratello e la moglie e ad un certo punto non trovo più il mio ragazzo. Cercandolo lo vedo seduto alla consolle di un gioco da corsa (quelli tipici delle sale giochi, col sedile e il volante davanti allo schermo), solo che seduto sopra di lui c’è questa ragazza che a sua volta tiene tra le braccia, seduto, uno dei nipotini del mio ragazzo (in pratica tutti e tre son seduti in modo da guardare tutti lo schermo del gioco).

Lì scatta in me la rabbia (fisicamente sento un bruciore allo stomaco), perchè trovo inconcepibile che il mio ragazzo abbia questa confidenza proprio con lei e per giunta che lei abbia in braccio uno dei suoi nipotini (ulteriore confidenza inappropriata secondo me), dato che non li conosce nemmeno!

Lui si accorge che li ho visti e della mia reazione. Mi raggiunge e mi spiega che non c’è niente di cui arrabbiarsi, perchè non ha fatto nulla di male.Io resto convinta della mia tesi, infatti muovo verso l’uscita.. quando lui capisce la mia intenzione, mi rincorre e mi dice che se me ne vado, lui non mi seguirà, perchè sono io nel torto. Io son troppo ferita e vado a casa.

Vado a dormire, conscia che lui mantiene la sua parola, perchè non mi manda nessun messaggio di mediazione ecc, come io con lui. Quindi passo una notte agitata, in quanto penso a lui, al fatto che forse sbaglio.. una confusione insomma!tutto ciò si esprime in un climax con un grido da parte mia, tanto che mia mamma si sveglia e corre da me, accarezzandomi la testa e dicendomi che non devo preoccuparmi, che tutto si sistemerà, perché a volte le storie lunghe sono difficili.


Risponde la psicologa Anna Grasso Rossetti

E’ il classico sogno di chi desidera che il/la partner cambi qualcosa di fondamentale nell’atteggiamento.

Sostanzialmente, VL ha sognato un “errore comportamentale” del fidanzato. E, logicamente, il motivo principale per accusarlo, sapendo che la colpa è del ragazzo.

La gelosia sognata con motivazioni giuste, il “prendere in castagna” un soggetto che sbaglia nella troppa confidenza a qualcuno/a indica il desiderio che costui si ravveda, non sbagli più. Che effettui un cambiamento.

A questo punto, VL dovrebbe interrogarsi e chiedersi che cosa, nella vita reale, non può perdonare al suo ragazzo.C’è, con tutta sicurezza, qualcosa che la disturba, davanti alla quale si sente inerme, offesa e insoddisfatta.La figura materna che compare alla fine del sogno, consolando, simboleggia la maturazione di chi ha sognato, l’accettazione di situazioni che si sentono pesanti, la speranza d’amore che un “deus ex machina” fa balenare nella vita futura.

CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *