Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Riteniamo non sia da poco l’impegno finanziario che Padania Acque sta investendo in questi anni per far conoscere la bella storia dell’acqua pura e, contemporaneamente, con “Goccia” invitare tutti all’uso della classica bottiglia di vetro, che ha anche l’obiettivo di ridurre il consumo di plastica limitandone l’uso il più possibile.

Un materiale prezioso che in questi decenni ci ha dato tanto, senza accorgerci peròdell’immancabile rovescio della medaglia e cioè il danno all’ambiente che oggi stiamo amaramente pagando con una scorretta gestione dello smaltimento della plastica.

Questi in sintesi i concetti illustrati dal Sindaco di Pescarolo ed Uniti che, manco a farlo apposta, combacia proprio con la recente giornata sull’ambiente, celebrata a livello mondiale, e dal Presidente di Padania Acque, Dottor Bodini, che ha poi fatto conoscere ai numerosi bambini presenti il caratteristico “GLU, GLU”.

Così si è aperto nel pomeriggio di sabato 28 settembre, presso la palestra di Pescarolo, l’appuntamento promosso da Padania Acque in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Pescarolo ed Uniti. Davanti all’ingresso della palestra l’apposita postazione di Padania Acque per la distribuzione di acqua pura.

Elemento base dell’appuntamento, una riduzione dell’uso della plastica anche attraverso una corretta raccolta differenziata per la riduzione dell’inquinamento e la salvaguardia dei bellissimi colori della natura rappresentati dalle farfalle e fiori interpretati dalle allieve dell’A.S.D Ritmica “Il Cerchio”.

E’ seguito lo spettacolo che ha presentato “Goccia”, la bella storia dell’acqua pura, interpretato dalla “Compagnia dei piccoli” che hanno evidenziato l’importanza della presenza dell’acqua per il genere umano con particolare riferimento a quella pura che esce dal rubinetto “glu, glu”. Il pomeriggio si è poi concluso con la distribuzione a grandi e piccoli dell’ormai conosciutissima bottiglia “goccia”.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *