Verona – La grande musica nei luoghi dell’arte, della natura e del gusto. E’ questa la proposta dell’associazione culturale “Gaetano Zinetti”.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con il Comune di Verona e CereaBanca 1897, con il supporto di Fondazione Cattolica Assicurazioni, Fondazione Masi, Federmanager e Consorzio ZAI, mette insieme fino a settembre alcuni concerti eseguiti dai vincitori del Concorso internazionale di musica da camera “Salieri – Zinetti”, con le eccellenze che il territorio può offrire al cittadino e al visitatore: il patrimonio storico-artistico – che accoglierà questi eventi in un’atmosfera indimenticabile – e la cultura enogastronomica, che racconta la civiltà, le tradizioni e i valori dei luoghi ospitanti.

Si inizia venerdì 13 luglio nel settecentesco Palazzo Orti Manara di Verona – che per la prima volta apre le porte ad un evento musicale – si terrà il concerto inaugurale: il Duo violino pianoforte Foyle-Stsura, proveniente da Londra, eseguirà musiche di Janaceck, Faurè, Respighi, Kreisler.

Il Duo Foyle-Stsura è stato elogiato dal Daily Telegraph per la performance “molto convincente” nel loro debutto alla Purcell Room di Londra nel 2015. Lo stesso anno, il Duo ha vinto a Londra il Primo Premio al Concorso della Beethoven Piano Society of Europe (sezione per Duo) e al Concorso Internazionale di Musica da Camera “Salieri-Zinetti” a Verona. Da quando hanno cominciato la loro collaborazione, i due musicisti si sono esibiti in sedi prestigiose in tutto il Regno Unito, tra cui la Queen Elizabeth Hall, Buckingham Palace, St. Martin-in-the-Fields, Purcell Room e il Festival Lutoslawski del Royal College of Music. Recentemente si sono esibiti in concerti al Concertgebouw, Amsterdam, al New York Chamber Music Festival, all’Estonia Concert Hall, Tallinn, e al Bridgewater Hall, Manchester. Entrambi i musicisti, in veste di solisti, sono vincitori di concorsi internazionali. A Palazzo Orti manara il Duo Foyle-Stsura eseguirà capolavori della letteratura per violino e pianoforte di Janacek, Fauré, Respighi e Kreisler.

IL PROGRAMMA COMPLETO

13 luglio – Palazzo Orti Manara, Verona
concerto inaugurale del Duo Foyle – Stura violino pianoforte, Italia
Musiche di Janaceck, Faurè, Respighi, Kreisler
20 luglio – Tenuta Cicogna delle Cantine Cavazza ad Alonte Vicentino (Vi)
Re/Sono saxophone Quartet, Francia – Israele
Musiche di E. Bozza, E. S. Tuur, G. Lago, J. Gotkosky, C. Porter
27 luglio – ex convento di Santa Maria della Misericordia, Mantova
Duo Taddei Nicolardi, sassofono pianoforte, Italia
Musiche di D. Milhaud, A. Dulbecco, Ph. Woods, J. Matitia, D. Salvatore, P. Swerts, G. Fitkin, R. Esposito

17 agosto – Pia Opera Ciccarelli, San Giovanni Lupatoto (Vr)
Ebonit Saxophone Quartet – Paesi Bassi
Musiche di W.A. Mozart, M. Ravel, C. Debussy, F.J. Haydn
24 agosto – Villa Bresciani Medici di Cerea (Bs)
Duo Croisè – Shevchenko, viloncello-pianoforte, Francia – Russia
Musiche di J. Brahms, F. Chopin, S. Rachmaninov, N. Paganini
31 agosto – Rocca Viscontea di Lonato del Garda (Bs)
Baum Quartett, archi, Sud Corea
Musiche di J. Haydn, W.A. Mozart, F. Schubert, F. Mendelssohn

4 settembre – Bottaia della Cantina Valpolicella, Negrar (Vr)
Elmira Darvadova violino, USA e Duo Taddei . Nicolardi sassofono – pianoforte, Italia
Musiche di P. Creston, A. Dulbecco, J. Matitia, B. Cockroft, G. Fitkin, D. Amram
5 settembre – Corte Zera di Buttapietra (Vr)
Zinettiade, ensemble selezonati del Concorso 2018 in Concerto
9 settembre -Tenuta Canova delle Cantine Masi, Lazise (Vr)
Concerto dei vincitori 2018
Protagonisti i vincitori dell’edizione del Concorso “salieri – Zinetti” 2018 (4 – 8 settembre 2018)
21 settembre – Museo Martes di Calvagese della Riviera (Bs)
Duo Blanco Bosco, violoncello – pianoforte, Italia
Musiche di Debussy, G. Fauré, C. Franck
…………………………………………………………………………………………………………