Tempo di lettura: 3 minuti

Lugo di Romagna (Ravenna) – Terza vittoria consecutiva per la Juvi Ferraroni Cremona che in trasferta supera la pericolante Orva Lugo di Romagna con il punteggio finale di 75 a 93 e si mantiene nelle zone nobili della classifica.

Per questa gara coach Gigi Brotto recupera, dopo diverse settimane causa infortunio, il giovane Contini e schiera lo starting five composto da Bona, Belloni, Veronesi, Esposito e Valenti. Dall’altra parte coach Galetti, reduce dalla sconfitta interna di settimana scorsa contro Lecco, risponde con Lucarelli, Brighi, Seravalli, Bracci e Rossi, con il nuovo acquisto Pietrini acquistato in settimana da Rimini che parte dalla panchina.

La gara, dopo un inizio equilibrato, vede l’allungo della compagine cremonese, trascinata dalla coppia Bona-Valenti, che acquisisce un vantaggio oscillante tra i 6 e gli 8 punti, con i padroni di casa che nel finale arrivano ad un possesso “pieno” con un canestro di Lucarelli, ma sull’altro fronte due canestri consecutivi di Speronello chiudono il 1° periodo sul risultato di 18 a 25.

Nel 2° periodo parte bene la squadra di casa che in 3’ piazza un parziale di 8 a zero e con una tripla di Demarchi opera il sorpasso sul 26 a 25, ma sul ribaltamento di fronte Bona con 2 tiri liberi riporta avanti la Ferraroni e la gara per alcuni minuti prosegue in sostanziale equilibrio, poi Veronesi con una tripla riporta gli ospiti a +8 sul 31 a 39, ma nel finale altro recupero locale e Rossi con un tiro libero manda le 2 squadre all’intervallo sul punteggio di 38 a 41.

Al rientro dagli spogliatoi Farabegoli riporta il Lugo a -1, poi la Ferraroni grazie ai canestri di Bona, Valenti e Veronesi riallunga sino a conquistare un vantaggio di 14 lunghezze in chiusura della 3ª frazione sul punteggio di 58 a 72, grazie a 4 punti filati di Bona (tecnico di Seravalli e tripla del n.6 oro-granata).

Nell’ultima frazione i padroni di casa provano a rientrare in partita ma la Ferraroni chiude tutti i varchi difensivi e nel finale arriva a sfiorare le 30 lunghezze di vantaggio con la tripla di Bona che segna il suo 29° punto della serata al 38’, sul punteggio di 61 ad 89. A questo punto coach Gigi Brotto mette in campo anche il giovane Perini che appena entrato subisce fallo e mette a segno il primo punto stagionale, poi è la volta del rientrante Contini ma ormai la gara è ampiamente chiusa e Lugo ne approffitta per ridurre il passivo riportandosi sotto le 20 lunghezze di svantaggio grazie alla tripla di Rossi ed un canestro di Brighi per il 75 a 93 finale.

Orva Lugo di Romagna – JU.VI. Ferraroni Cremona 75-93

Parziali: 18-25, 38-41, 58-72

Orva Lugo di Romagna: Lucarelli 4, Leardini n.e., Brighi 13, Bedin 6, Bazzocchi 4, Seravalli 8, Melandri n.e., Farabegoli 7, Bracci 9, Pietrini, Demarchi 8, Rossi 16. All.: Galetti.
Usciti per 5 falli: Bedin 36’ e Seravalli 39’, fallo tecnico a Seravalli 29’.

JU.VI. Ferraroni Cremona: Bona 29, Contini, Speronello 11, Perini 1, Esposito 3, Cusinato 2, Veronesi 20, Vacchelli 2, Belloni 3, Ndiaye 3, Manini n.e., Valenti 19. All.: Brotto.
Nessuno uscito per 5 falli, fallo tecnico a Belloni 33’.

Arbitri: Falletto di Claviere (Torino) e Barra di Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *