Tempo di lettura: 2 minuti

Reduce da 2 trasferte consecutive (Orzinuovi e Desio), ritorno a casa per la Juvi Ferraroni Cremona che sabato 19 gennaio alle ore 19.00, nell’anticipo della 2ª giornata di ritorno del Campionato Nazionale serie B Old Wild West, riceve al PalaRadi la compagine lecchese della Nuova Pallacanestro Olginate, griffata Gordon.

La formazione lecchese che all’andata si impose di misura per 58 a 55 è reduce dalla sconfitta casalinga subita per mano della Antenore Energia Virtus Padova e dopo 16 giornate si trova in piena zona playout con soli 10 punti all’attivo, frutto di 5 vittorie ed 11 sconfitte. Lontano da casa la formazione allenata da coach Massimo Meneguzzo ha un bilancio negativo. Una sola vittoria ottenuta in quel di Desio dove si è imposta la scorsa settimana la formazione cremonese e ben 7 sconfitte.

La compagine lecchese segna una media di 66.6 punti contro i 71.4 degli amaranto oro, mentre a livello difensivo ne subisce 70.8 contro i 68.6. A livello individuale il primo marcatore è il playmaker Federico De Bettin che attualmente si trova al 24° posto nella classifica marcatori con una media di 12.1 punti che nel match di andata risultò decisivo; poi troviamo Tagliabue 36° con una media di 11.7 punti, poi a seguire 49° Bartoli mp 9.8, 65° Caversazio mp 9.6, 68° Marinò mp 8.4, 109° Marra mp 13, 123° Bugatti mp 4.1, 136° Errera mp 2.4, 137° Carella mp 2.1, 159° Stolic mp 1.2.

Rispetto al match di andata la formazione olginatese si presenterà con le defezioni di Fabio Delvecchio ala-pivot classe 1994 e del lungo Marco Cusinato sostituiti da Loris Bet ex Abc Cantù C Silver e Francesco Gorreri guardia-ala ex Alto Sebino Costa Volpino.

Il resto della squadra è composto da atleti esperti come il playmaker Marinò, il lungo Tagliabue miglior realizzatore nell’ultimo turno ed alcuni giovani come l’ala Caversazio che come Gorreri proviene dall’Alto Sebino Costa Volpino, il playmaker De Bettin lo scorso anno a Bernareggio e la guardia Bartoli proveniente dall’Olimpia Milano, ed infine i giovanissimi Mladan Stolic ex Orzinuovi, Danilo Errera ex Teramo, Fabio Bugatti ex Olimpia Alba, Jacopo Masocco ex settore giovanile Progetto Giovani Cantù, Mirko Carella ex Ferrara A2 ed Alessandro Marra ex Matera.

Per quanto riguarda le formazioni, coach Gigi Brotto dovrà rinunciare a Perotti e con ogni probabilità a Contini, mentre in casa Gordon rientreranno dopo la squalifica di 3 giornate coach Meneguzzo e l’atleta Caversazio.

Infine news di mercato: la Juvi Ferraroni comunica che l’atleta Gabriele Stagnati protagonista nelle ultime 2 stagioni con la compagine cremonese dove ha raccolto 2 promozioni consecutive dalla C Silver alla serie B Nazionale ha firmato un accordo sino a fine stagione con la compagine dell’Europa Multiservice Manerbio, attualmente impegnata nel girone A del campionato regionale di serie C Silver.

Palaradi: Cremona, 19 gennaio ore 19.00

JU.VI.Ferraroni Cremona: 6 Bona, 7 Manini, 8 Ndiaye, 11 Belloni, 12 Vacchelli, 16 Veronesi, 23 Esposito, 24 Sipala, 47 Speronello, 88 Valenti. All.: Brotto.

Gordon Olginate: 1 Stolic, 2 Bet, 3 Bugatti, 4 Butta, 8 Errera, 9 Tagliabue, 10 Masocco, 13 Marinò, 14 Bartoli, 15 Gorreri, 16 Caversazio, 31 De Bettin. All.: Meneguzzo.

Arbitri: Castellano di Legnano (MI) e Quadrelli di Cassano Magnago (VA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *