Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo la bella e convincente vittoria casalinga contro l’ex capolista Tramarossa Vicenza, primo turno infrasettimanale per la Juvi Ferraroni Cremona che mercoledì 24 ottobre sarà ospite al PalaCattani di Faenza della capolista imbattuta Rekico nella prima di due trasferte ravvicinate in terra romagnola.

Per la compagine di coach Brotto si tratta di una gara non semplice contro una formazione che al momento dopo 3 giornate si trova al comando a punteggio pieno insieme alla neopromossa Rucker San Vendemiano e vanta un roster di primo ordine.

Reduce da una stagione che li ha visti sfiorare la promozione in serie A2, la formazione romagnola in questa stagione ha cambiato pelle. Agli ordini del nuovo allenatore Massimo Friso che in passato aveva allenato Forlì sono giunti nella cittadina della ceramica diversi giocatori giovani, tra questi citiamo il play-guardia Carlo Fumagalli lo scorso anno all’Aurora Desio, il lungo Costanzelli ex Stings Mantova, l’altro play-guardia Gay ex Barcellona Pozzo di Gotto, la guardia-ala Petrucci ex Montecatini Terme, l’esperta ala Casagrande ex Oderzo, la giovane guardia-ala Zampa ex Servolana Trieste ed infine la giovane ala Pambianco proveniente dalla vicina Tigers Forlì Cesena.

A questi si aggiungono le preziose riconferme del playmaker Venucci miglior realizzatore dei suoi con una media di quasi 17 punti, le giovani guardie Angeli e Samorì, l’ala Chiappelli secondo realizzatore della squadra e l’esperto lungo Silimbani in passato in forza all’Andrea Costa Imola in LegA2.

Per quanto riguarda le formazioni, le due squadre si presenteranno al completo. Al momento la Rekico vanta uno dei migliori attacchi del girone con una media di 73 punti realizzati, mentre la difesa subisce 68.7 punti.

FAENZA (PALACATTANI ORE 20,30)
REKICO FAENZA: 2 Fumagalli, 6 Gay, 7 Costanzelli, 8 Silimbani, 10 Casagrande, 11 Venucci, 12 Zampa, 13 Petrucci, 14 Pambianco, 19 Chiappelli, 25 Petrini. All.: Friso.
JUVI FERRARONI CREMONA: 7 Manini, 8 Ndiaye, 9 Dolzan, 11 Belloni, 12 Vacchelli, 16 Veronesi, 23 Esposito, 24 Sipala, 34 Perotti, 47 Speronello, 71 Contini, 88 Valenti. All.: Brotto.

ARBITRI: Sidoli di Vezzano sul Crostolo (RE) e Settepanella di Roseto degli Abruzzi (TE).