Brescia. Ad inaugurare l’anno accademico 2015 della LABA,  l’Accademia delle Belle Arti di Brescia, arriva lunedì 2 marzo alle ore 11, Alessandro Bergonzoni, comico, scrittore, autore e attore di teatro. La cerimonia si svolgerà nell’aula magna della LABA nella sede centrale in via Don G. Vender, 66 a Brescia.

Nell’occasione, verrà conferita ad Alessandro Bergonzoni la Laurea Honoris Causa per l’uso straordinario della parola, costante nei suoi monologhi e per il suo impegno etico e civile.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Alessandro Bergonzoni, già ospite della LABA per la presentazione del suo libro del 2009 Bastasse grondare (Scheiwiller Libri), è uno dei più apprezzati protagonisti della cultura italiana contemporanea. Artista e interprete eclettico ed impegnato, spazia dal teatro alla letteratura all’arte con assoluta padronanza di mezzi espressivi, una carica umana e una verve ineguagliabili.

Bolognese di nascita, si distingue fin dai suoi esordi per la sua capacità di introspezione linguistica, rappresentando situazioni surreali e paradossali in funzione critica nei confronti di una realtà inadeguata e spesso ingiusta, verso la quale  esercita la sua riflessione e una personale denuncia di stampo metafisico e civile.

Al percorso artistico unisce sempre più frequentemente un interesse profondo per i temi legati al coma, alla malattia e al mondo carcerario tenendo incontri in vari ambiti, dimostrando così la sua idea di responsabilità dell’ artista contemporaneo.  Attualmente è impegnato in tour con le repliche dell’ultimo spettacolo Nessi e con le presentazioni del libro di poesie L’Amorte (ed. Garzanti).

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.