Tempo di lettura: 3 minuti

Torna la manifestazione più golosa dell’anno nel centro storico di Bologna. Cioccoshow è l’evento per gli appassionati del cioccolato artigianale di alta qualità che da 11 anni si svolge nel mese di novembre.

Cinque giornate per rendere Piazza Maggiore e il centro storico il punto di riferimento per tutti gli amanti del cacao, degustare e scoprire tutti i segreti del cioccolato grazie ai numerosi eventi, corsi e laboratori per iscritti di tutte le età.

Cioccoshow è l’appuntamento annuale che mira a valorizzare la tradizione alimentare caratteristica di Bologna. Un’occasione per rafforzare l’identità artigiana della città e l’eccellenza delle sue produzioni, in particolare del vero cioccolato artigianale.

La manifestazione invade Piazza Maggiore, Piazza Galvani, Piazza Nettuno e dal 13 al 15 novembre anche via Ugo Bassi e via Rizzoli.

Novità di questa edizione è il prolungamento dell’orario serale di venerdì fino alle ore 24.00, oltre alla già consolidata serata di sabato.

Alla Scuola di Cioccolato in Piazza Galvani tutti gli amanti del cioccolato, grandi e piccini, potranno cimentarsi nella lavorazione di questo cibo così ricco e così desiderato.

La Scuola darà a tutti la possibilità di diventare per un giorno dei cioccolatieri e di conoscere le tecniche per la lavorazione del cioccolato esercitandosi all’interno di una cucina professionale (appositamente ricreata) seguiti dai Maître Chocolatiers.

Il Laboratorio Artigianale in Piazza Galvani, dove si terranno invece lezioni dedicate agli alunni delle scuole, sarà realizzato per approfondire la cultura del cacao, partendo dalla storia: come veniva usato dai vari popoli e culture fino al suo arrivo sulle nostre tavole.

Qui il pubblico potrà, inoltre, seguire le dimostrazioni e i consigli dei Maestri Cioccolatieri dell’Associazione CiocchinBo impegnati, per tutte le cinque giornate di manifestazione, in esibizioni di golose creazioni che saranno offerte al pubblico alla fine di ogni dimostrazione. L’ingresso al laboratorio è gratuito e riservato ai primi 100.

Il Cioccoshow Award è nato nel 2011 con l’intento di premiare gli artigiani che, all’interno della manifestazione, si distinguono per la qualità della produzione e dell’esposizione del proprio prodotto.

Quest’anno le categorie che verranno premiate saranno: cioccolatino stampato agli agrumi; cioccolatino stampato al vino passito; cioccolatino manuale al tè; cioccolatino innovativo biologico ai cereali e miele; miglior allestimento espositivo; miglior progetto grafico per packaging.

Per le categorie legate  prodotto cioccolato, il giudizio tecnico sarà valutato da una giuria di Maestri di pasticceria e dalla rivista Pasticceria Internazionale. Per le categorie di packaging e visual, invece, il giudizio tecnico verrà affidato ad esperti del settore.

Fra le novità 2015 nasce il Blend Cioccolato Bologna: un nuovo cioccolato che, grazie alla maestria di Renato Zoia della Pasticceria Eporedia di Bologna, contiene in sé tutte le spezie utilizzate per la produzione del dolce tipico di Bologna, il certosino (o pan speziale).

L’abilità del maestro Zoia nel dosare perfettamente le quantità di spezie abbinata ad un particolare blend di cioccolato che contiene minimo il 61% di cacao, si è trasformata in un cioccolato perfettamente equilibrato le cui note speziate emergono delicatamente una ad una man mano che lo si degusta.

In occasione di Cioccoshow saranno effettuati tour della città e visite guidate in collaborazione con Vitruvio per scoprire i tesori storici della città sorseggiando cioccolata calda o degustando un buon cioccolato. Inoltre, sono già arrivate presso la redazione del Resto del Carlino tante gustose ricette del concorso “Vinci il Tuo Peso in Cioccolato”, organizzato in collaborazione con Cioccoshow.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *