Nella 2ª giornata di ritorno del campionato di serie C Gold procede la marcia al comando della capolista Mg.K.Vis Piadena (Lorenzetti 23) che si impone nel derby sul campo della pericolante Sanse Tedeschi Cremona (Diop 18) e della vice capolista Mazzoleni Pizzighettone (Lugic 20) che supera in casa la Evolut Romano Lombardo (Carrera 13).

A chiudere il podio virtuale troviamo la coppia bresciana composta da Bonomi Idrosanitari Lumezzane ed Imbalcarton Prevalle; i valgobbini (Caramatti 16) si aggiudicano il match clou di giornata contro la Argomm Iseo (Marelli 18), mentre i valsabbini (Azzola 26) vincono il sottoclou sul campo della Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Roljc 16).

Alle spalle della coppia bresciana come detto troviamo la Segalini Gilbertina Soresina, l’Argomm Iseo che vengono raggiunte dalla Galvi Lissone (Gatti 16) che passa a fatica sul campo del fanalino di coda XXL BluOrobica Bergamo (Seguenti Monacelli 22) e respingono l’assalto della coppia Migal Gardonese ed Evolut Romano Lombardo. I triumplini (Prestini e Rakic 16) si impongono a fatica contro la delusione Libertas Cernusco sul Naviglio (Mercante 20), mentre i bergamaschi cedono nel quarto finale sul campo della Mazzoleni Pizzighettone.

Nella zona calda della classifica continua la serie negativa della Libertas Cernusco sul Naviglio che mantiene 2 punti di vantaggio su Milano 1958 (Reali 23) che passa sul campo del Sesa Sustinente (Tomic 19) che a sua volta si trova con soli 4 punti a pari merito con la Sanse Tedeschi Cremona sconfitta in casa dalla capolista Mg.K.Vis Piadena e precedono il fanalino di coda XXL BluOrobica Bergamo che sfiora il primo successo stagionale contro i brianzoli della Galvi Lissone.