Tempo di lettura: 5 minuti

Forlì –  L’epidemia Vintage ha contagiato la società, il cinema, la letteratura, la tv, la tecnologia, il cibo, l’arte, la moda e il mondo dei viaggi. Nemmeno il mercato resta indenne ed esige nuovi spazi dedicati, per soddisfare la richiesta crescente. “Vintage, la moda che vive due volte!” è la risposta.

Da anni la manifestazione richiama un pubblico attento e appassionato, collezionisti, addetti al settore moda, stilisti alla ricerca del prodotto particolare da rilanciare unendo la tradizione alle nuove proposte.

La fiera racconta il periodo che va dagli anni ’20 agli anni ’80 con la moda, il modernariato, articoli da collezionismo, profumi, capi sartoriali dell’epoca, pezzi di design; gli oggetti d’uso in quei decenni e il modo in cui sono stati abbandonati, riutilizzati, custoditi, rivenduti, con un occhio di riguardo al mercato che si è creato intorno ad essi e al mondo del collezionismo.

Come sempre, protagonisti della kermesse saranno l’abbigliamento e tutto ciò a esso correlato: abiti da collezione, borse e accessori delle grandi firme della moda internazionale, gioielli senza tempo, sono alcuni dei prodotti più ricercati dal grande pubblico, così come dagli operatori del settore moda.

Oltre alle collezioni Autunno-Inverno delle migliori maison e negozi specializzati di tutta Italia ci sarà un programma di intrattenimento ricco come non mai: due grandi mostre dedicate all’Alta Moda e ad auto e moto d’epoca “Made in Usa” e un prolungamento notturno dell’apertura al pubblico sabato 21 ottobre con “Vintage Crazy Night”.

Programma:
– VINTAGE
L’area principale dedicata all’abbigliamento e agli accessori appartenuti al secolo scorso. Questi cimeli, definiti Vintage, sono oggetti di culto ancora attualissimi, che hanno segnato un’epoca e sono rimasti nella memoria collettiva anche grazie alla qualità superiore con cui sono stati prodotti e la possibilità che oggi offrono di reinventare uno stile personale, ricercato e vivace.

– REMAKE
Vintage non è solo sinonimo di passato o malinconia del tempo che fu, ma un nuovo modo per guardare al futuro: le sartorie creative, piccole aziende artigiane e designer, mettono in vendita in quest’area le loro creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi, siano essi tessuti, lane, legno, carte da parati o pvc. Tutto può avere una nuova vita e creare nuove forme d’arte.

– COLLEZIONISMO & DESIGN
Area dedicata agli oggetti della memoria e alle curiosità del passato: piccoli antiquari e collezionisti espongono vinili, latte d’epoca, giocattoli antichi, profumi da collezione, radio, tv, fumetti, libri, per compiere un salto indietro nel tempo in un’atmosfera da marchè-aux-puces.

– EVENTI COLLATERALI

L’ALTA MODA FRANCESE IN MOSTRA CON “DIOR: 70 ANNI DALLA RIVOLUZIONE DEL NEW LOOK”
Mostra inedita su Christian Dior

DUE E QUATTRO RUOTE A STELLE E STRISCE
Automobili e motociclette: simbolo di libertà, di stile e personalità, di lunghi viaggi sulle strade e nel tempo. Emblema assoluto del vintage. E’ una mostra tutta dedicata al mito americano su due e quattro ruote.

BURLESQUE SHOW, TORNANO L’ARTE E L’IRONIA DI SCARLETT MARTINI
Scarlett Martini, regina italiana del Burlesque, fa salire sul palco un’arte espressiva di grande impatto scenico in due spettacoli gratuiti venerdì 20 ottobre alle 18 e sabato 21 ottobre alle 21.

UN TRUCCO DA VERA PIN-UP CON MONIA MAKE UP ARTIST
Tre giornate in compagnia del fascino e dell’eleganza degli Anni ‘40 e ‘50 con Miss Monia, al secolo Monia Bastianelli, apprezzata acconciatrice e truccatrice, specializzata nella creazione di un perfetto look vintage. Sarà lei in persona, utilizzando tecnica, stile e materiali per un make-up anni ‘40-‘50 capace di esaltare femminilità e fisionomia, a curare uno spazio nel quale chiunque potrà trasformarsi in una Pin-Up o un’attrice hollywoodiana degli anni d’oro del cinema.

CON “DIVERSI… PER STILE” SCEGLI SE SENTIRTI PIU’ MARILYN O GRETA GARBO
Un grande ritorno, quello di Alessandra Diversi, la personal stylist, personal shopper, tutor di modi e moda e consulente d’immagine faentina ormai tra le più apprezzate e affermate non solo sul territorio romagnolo.

MUSICA CON IL LIVE DEI GOOD FELLAS FEATURING RACHEL DOE
Ospiti d’eccezione, Dj set esclusivi, corsi di ballo gratuiti e una folle notte tutta da vivere immersi nel clima dei locali di Nashville.
Il “Vintage Music & Bar” offrirà i suoi aperitivi a tema 50’s animando le giornate di venerdì, sabato e domenica anche con i Dj set di Andy Lee Lupo Solitario (venerdì 20 dalle 15 alle 20), Dj Sauro (sabato 21 alle 19 e ancora dalle 21) e Zia Bibi (domenica 22 a partire dalle 10 e poi ancora dalle 15 con due workshop gratuiti di balli blues da lei condotti).

Tornano, poi, anche i “Wild Angels” che sabato 21 dalle 15.30 alle 18.30 animeranno il pubblico con i loro balli country e western creando una suggestiva atmosfera da far west.

Domenica 22, inoltre, grande musica dal vivo a partire dalle 17.30 con il concerto gratuito dei Good Fellas featuring Rachel Doe. La più importante ed amata swing band italiana, che dal 1993 ha saputo strappare consensi unanimi in tutta Europa, si esibirà sul palco della fiera Vintage assieme a Rachel Doe, cantante italo-afroamericana del 1996.

Giovanissima, dunque, ma con già una brillante carriera da mostrare nel suo biglietto da visita: ha collaborato con Vince Vallicelli e con il trio Squassabia/Frattini/De Vita per il progetto Mack, ha partecipato all’incisione degli album Solo Plus e Zone 05-15 di Enzo Torregrossa e recentemente ha prestato la voce come corista per il brano Diamond di Benny & The Cats. Nel 2016 ha fondato la band Rhythm & Blues Rachel and The Cherry Boys rendendo omaggio ad alcune delle voci più significative degli anni ‘50 come Etta James e Ruth Brown. Recentemente è diventata la nuova cantante dei Rumba de Bodas, band bolognese che fa ballare tutta Europa.

ViNTAGE CRAZY NIGHT: IN ESCLUSIVA IL CONCERTO DEGLI SHOOTING STARS
Sabato 21 ottobre dopo le 20 Dj set, balli, Burlesque Show e ristorazione e alle 22.30 con il concerto dal vivo della band britannica Shooting Stars.

PREMIO STILE DI UN’EPOCA
Anche quest’anno verrà assegnato il Premio “Stile di un’epoca” che andrà all’espositore che meglio avrà saputo rappresentare il secolo scorso dal punto di vista della ricerca, dell’autenticità, dell’originalità e dell’estetica dello stand e degli oggetti esposti.

“BLACK & WHITE” – 1ª MOSTRA CONCORSO DEDICATA AI CREATIVI DI FIERA VINTAGE
Concorso dedicato alle realtà specializzate dei settori “Remake” e “Handmade” che quest’anno avranno un proprio spazio dedicato nel Padiglione B.

IL TEMA
“Black & White”, ossia Bianco e Nero. E’ questo il tema scelto cui dovranno conformarsi le creazioni in concorso.

 

CONDIVIDI
La Redazione
Siamo a Leno (Brescia) presso il Centro Polifunzionale di Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo. Se volete, venite a trovarci. Vi offriremo un caffè e faremo due chiacchiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *