Cremona. Due date per i giovedì cremonesi sul Po tra Jazz & Blues: 27 luglio e 3 agosto. Due serate decisamente uniche e singolari per l’atmosfera che saranno in grado di ricreare e le emozioni rare ed inaspettate che regaleranno ai partecipanti.

Partenza in via Lungo Po Europa, si naviga per circa un’ora costeggiando l’Isola del Deserto scendendo fino al ramo di “Po Nuovo” dove si sosterà di fronte all’incantevole spiaggetta bianca illuminata dal sole al tramonto, sulla quale sarà possibile sbarcare, completamente immersi nella natura e nel silenzio rotto solo dalle note del Jazz.

Si prosegue poi risalendo il fiume fino alla caratteristica Lanca degli Artisti. Durante la navigazione e la sosta gli ospiti saranno accompagnati da un ricco buffet KM 0 e dalla Musica Jazzo Blues che si fonderà con il ritmo della natura ed il lento fluire del Fiume. Prima di ripartire, lancio delle lanterne luminose, tempo permettendo. Rientro previsto per le ore 22:45 circa.

Calendario Concerti

27 luglio – swing e gipsy jazz
Jacopo Delfini (chitarra e voce), Michele Frigoli (chitarra e voce), Andrea Aloisi (violino)
Un repertorio vario che spazia dai grandi classici del songbook americano fino alle indimemnticabili canzoni del repertorio swing italiano conosciute nel mondo per dar vita ad un concerto dal ritmo pulsante alternato da momenti di pura magia.

3 agosto – jazz standard
Gianni Satta (tromba), Fabrizio Trullu (pianoforte). Due musicisti di grande talento con un repertorio che tra arrangiamenti personali e improvvisazione toccheranno i grandi giganti del Jazz da Bill Evans a Chef Baker, a Duke Ellington a Miles Davis fino a Herbie Hancock!

Il Buffet: taglieri di salumi tipici piacentini DOP (Salumificio La Rocca di Castell’Arquato PC) con pane e focaccia, salatini assortiti di pasta sfoglia, torte salate di stagione, pizze, focacce farcite, verdure fresche di stagione, primo estivo legato ai prodotti di stagione, dolci caserecci, vino bianco e rosé dei colli piacentini, analcolici, acqua.

info e prenotazioni: 333.9043539 – 333.9043511 – Iinfo@navigazionefiumepo.it

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome