Tempo di lettura: 2 minuti

Sirmione (Brescia) – Nella Chiesa di San Francesco d’Assisi a Colombare, torna la “Notte dei Doni”, l’appuntamento con i talenti sirmionesi che ha saputo coinvolgere e stupire il pubblico già dalla sua prima edizione. Oltre 20 protagonisti, giovani e meno giovani, sono pronti ad esibirsi, sabato 24 novembre a partire dalle 20.30, con la conduzione di Alessia Gnesato.

Una notte magica, che idealmente apre il periodo dell’Avvento Cristiano e porterà in scena numerose discipline artistiche, come il canto, la danza, la musica, interpretate da promettenti talenti della città. Non mancheranno momenti e spunti di riflessione grazie ai componimenti poetici scritti e recitati dai ragazzi.

“Questa è una serata di grandissimo valore per la comunità” – racconta il vicesindaco Luisa Lavelli – “È l’occasione per chi ha ricevuto in dono un talento, di poterlo trasferire come dono alla collettività. L’impegno continuo dell’Amministrazione è fare in modo che le attitudini e le abilità di ognuno trovino terreno fertile per svilupparsi e che possano poi trasformarsi in un valore di crescita globale”.

“La Notte dei Doni” è nata da un’intuizione del parroco Don Francesco, desideroso di far sì che anche i giovani della città potessero esprimere le proprie capacità di fronte ad un pubblico. A sostenere l’idea è poi intervenuta l’Amministrazione Comunale, per il tramite dell’assessore alla Cultura Mauro Carrozza. L’evento non è una competizione, ogni partecipante condividerà con il pubblico il proprio talento, senza agonismo e senza rivalità, solo con la voglia di regalare uno spettacolo indimenticabile. Un ringraziamento particolare va al professor Mauro Gnesato, direttore artistico della manifestazione, ed a tutti coloro che a vario titolo hanno partecipato all’organizzazione della “Notte dei Doni”.
Con l’Amministrazione Comunale e la Parrocchia hanno infatti attivamente e generosamente collaborato la Scuola Civica di Musica, la Pro Loco, l’Associazione Giovani, Showbiz Musical Academy, la Biblioteca Comunale e l’Associazione NOI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *