Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia – Debutta in ottobre, con quattro concerti, l’Orchestra Giovanile della Via Emilia (OGVE) nata nel 2018 su iniziativa dei Conservatori di Musica “A. Boito” di Parma e “G. Nicolini” di Piacenza, degli Istituti Superiori di Studi Musicali “A. Peri” di Reggio Emilia e “Vecchi – Tonelli” di Modena.

L’orchestra, formata da più di novanta ragazzi selezionati durante un’audizione tenutasi il 22 e 23 giugno presso il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, affronterà un programma che prevede l’esecuzione di musiche di Mozart, Donizetti, Rossini, Verdi, Bellini. Nell’occasione sarà inoltre eseguita in prima assoluta la composizione Aleph di Giacomo Biagi, allievo del Conservatorio piacentino, selezionata da una commissione per il debutto dell’OGVE.

L’OGVE inizierà il suo percorso venerdì 12 ottobre alle 21.00 nel Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena, con il “Concerto lirico sinfonico nel giorno del compleanno di Luciano Pavarotti”, diretto da Giovanni Di Stefano. All’evento prenderanno parte gli allievi di canto dei corsi di perfezionamento tenuti da Mirella Freni e Raina Kabaivanska. Il concerto ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena all’interno del protocollo “Modena, città del belcanto” (ingresso gratuito previo ritiro del biglietto omaggio).

Mercoledì 17 ottobre alle 20.00, presso il Teatro Giuseppe Verdi di Busseto (Parma), l’Orchestra Giovanile della Via Emilia diretta da Antonio De Lorenzi terrà un concerto nell’ambito del Festival Verdi, organizzato dalla Fondazione Teatro Regio di Parma. I cantanti solisti saranno in questo caso allievi del Conservatorio di Parma e dell’Accademia Verdiana (per informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro Regio di Parma, tel. 0521 203999, biglietteria@teatroregioparma.it).

Venerdì 19 ottobre alle 20.30, l’appuntamento si sposterà nella Sala dei Teatini di Piacenza, nell’ambito della rassegna “Allegro con Brio” realizzata dalla Fondazione Teatri di Piacenza. Solisti gli allievi del Conservatorio di Musica “Nicolini” di Piacenza (ingresso libero). Antonio De Lorenzi, direttore.

Infine, domenica 21 ottobre 2018 alle 17.00, nel Teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti (Reggio Emilia) si svolgerà l’ultimo appuntamento realizzato con il sostegno del Comune di Castelnuovo ne’ monti. Antonio De Lorenzi, direttore.

L’Orchestra Giovanile della Via Emilia è nata con la finalità di offrire ai migliori studenti delle quattro Istituzioni l’opportunità di un’esperienza formativa nel campo della pratica orchestrale, sotto la guida di docenti-tutor esperti e in sinergia con le forze produttive del territorio regionale e nazionale.

L’OGVE ha il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Parma, Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, Comune di Reggio Emilia, Comune di Modena, Comune di Piacenza.