Tempo di lettura: 2 minuti

Vigevano (PV) – In attesa della gara di Supercoppa contro l’Omnia Pavia in programma al PalaCremonesi domenica 12 settembre 2021 alle ore 18,30, la Pallacanestro Crema continua la preparazione pre-campionato in vista dell’esordio casalingo nell’atteso derby del 3 ottobre contro la Ju.Vi. Ferraroni Cremona con palla a 2 alle ore 18,00 alla Cremonesi.

Dopo la prima uscita stagionale contro l’Assigeco Casalpusterlengo, i ragazzi di coach Marcello Ghizzinardi sono stati impegnati ancora una volta lontano da casa affrontando una delle favorite del girone A, ovvero i padroni di casa della Elachem Vigevano che in rimonta dopo aver chiuso a -10 nel 3° quarto si sono imposti di misura con il punteggio finale di 69 a 68.

Per questa gara coach Ghizzinardi si è presentato come già accaduto contro l’Assigeco senza i lunghi Seck e Konteh. I cremaschi sono partiti forte chiudendo i primi 10′ in vantaggio per 13 a 20. Nel 2° periodo i padroni di casa si sono rifatti sotto e Crema ha accusato un leggero calo ma nonostante tutto è andata al riposo con 2 lunghezze di vantaggio sul punteggio di 30 a 32.

Alla ripresa del gioco Del Sorbo e compagni hanno ripreso il largo e grazie anche ad una buona difesa hanno guadagnato un vantaggio di una decina di lunghezze ed il 3° tempo si è chiuso sul risultato di 44 a 54. Nell’ultima frazione i cremaschi hanno accusato la stanchezza, complici anche i carichi di lavoro e Vigevano ne ha approfittato per completare la rimonta e sorpassare gli ospiti imponendosi di misura con il punteggio finale di 69 a 68.

A fine gara coach Ghizzinardi ha evidenziato che come già accaduto la settimana precedente questa partita è da considerarsi un buon allenamento, nonostante durante la settimana abbiano dovuto fare a meno di alcuni elementi. “Un plauso agli under che vengono da un anno dove a causa della pandemia hanno faticato a trovare spazio soprattutto a livello giovanile e per loro era importante rompere il fiato ed acquisire una buona tenuta per tutto il match. A livello tecnico e tattico la gara non è stata molto indicativa e ci siamo presentati al pari loro in emergenza, che ci ha visti schierare i giovani disponibili. L’unica nota stonata è stata l’aver subito 25 punti nell’ultimo quarto dopo aver ben difeso nei primi 3 periodi dove abbiamo concesso solamente 44 punti. E’ stata comunque una buona sgambata, sono contento perché i ragazzi come già accaduto nel match precedente si sono impegnati al massimo“.

Nel frattempo la società ha assegnato i numeri di maglia per la stagione 2021-2022 (in grassetto i nuovi):
2 F. Montanari, 3 Sacchelli, 5 Del Sorbo, 6 Carinelli, 7 Seck, 9 Russo, 10 Konteh, 11 Bianconi, 12 Esposito, 16 Collini, 18 Guerini, 23 Mercado, 30 Venturoli, 32 F. Montanari, 34 Galvano, 51 Ziviani, 55 Cernivani.
Allenatore: Ghizzinardi Marcello, vice: Pedroni Andrea, ass.all.: Dognini Fiorenzo.