Tempo di lettura: 2 minuti

Moncalieri (TO) – Una Parking Graf Crema a corrente alternata supera in semifinale le romagnole della E-Work Faenza con il punteggio finale di 53 a 60 e per il terzo anno consecutivo vola in finale, dove affronterà le veronesi della Draim by Ecodem Alpo Villafranca che nella seconda semifinale si sono imposte a sorpresa sulle padrone di casa della Akronos Moncalieri con il punteggio finale di 51 a 64.

Per questa gara coach Stibiel recupera Nori, assente il giorno prima contro Umbertide, e schiera lo starting five composto da Melchiori, Nori, Caccialanza, Rizzi e Pappalardo; mentre dall’altra parte coach Rossi, che nel match precedente aveva superato Carugate, risponde con Franceschelli, Schwienbacher, Soglia, Brunelli e Vente.

La gara vede un inizio equilibrato con continui sorpassi e controsorpassi; nel finale la Parking Graf allunga con Melchiori e Nori e la 1ª frazione si chiude sul punteggio di 9 a 13.

Nel 2° periodo buon inizio delle cremasche che nel giro di pochi minuti piazzano un parziale di 0 a 10 involandosi sul 9 a 23 al 14′ con 2 tiri liberi di Gatti, poi nel finale Pappalardo regala il massimo vantaggio alle biancoblu sul 20 a 37, ma sul ribaltamento di fronte Franceschelli manda le squadre all’intervallo sul risultato di 23 a 37.

Al rientro dagli spogliatoi la Parking Graf fatica in attacco e la E-Work con Brunelli si riporta sotto la doppia di svantaggio sul 30 a 39, poi nel finale Rizzi riporta le sue a +11, ma è ancora Franceschelli che accorcia e la 3ª frazione si chiude con le cremasche avanti di 8 lunghezze sul punteggio di 41 a 49.

All’inizio dell’ultimo quarto Melchiori e Capoferri spingono la Parking Graf a +10 sul punteggio di 43 a 53, poi è ancora Franceschelli che tiene in vita le romagnole che si riportano a -5 e da lì in poi si procede con leggeri vantaggi sino ai minuti conclusivi quando Schwienbacher riporta le faentine a -3. Nel finale Melchiori e capitan Caccialanza dalla lunetta danno l’allungo decisivo alle cremasche, facendo esplodere di gioia la panchina cremasca.

E-WORK FAENZA-PARKING GRAF CREMA 53-60
PARZIALI: 9-13, 23-37, 41-49
E-WORK FAENZA: Franceschelli 9, Scwienbacher 17, Soglia 7, Brunelli 4, Vente 7, Franceschini 5, Morsiani n.e., Sangiorgi n.e., Caccoli 2, Meschi, Porcu 2. All.: Rossi.
Nessuna uscita per 5 falli.
PARKING GRAF CREMA: Melchiori 13, Nori 9, Caccialanza 7, Rizzi 7, Pappalardo 9, Gatti 4, Zagni 5, Capoferri 4, Cerri 2, Degli Agosti n.e., Parmesani n.e., Guerrini n.e. All.: Stibiel.
Nessuna uscita per 5 falli.
ARBITRI: Suriano e Gallo.