Passirano, Brescia. Sabato 27 febbraio alle ore 20, la fondazione ANT organizza una cena educativa con il nutrizionista, il dottor Enrico Ruggeri, per imparare a scegliere e abbinare correttamente i cibi. L’appuntamento a tavola si terrà all’Agriturismo Cascina del Cardinale di Passirano, Brescia, pronto a preparare deliziose pietanze nel rispetto di una alimentazione equilibrata.

Si può prenotare per la cena al numero 329 2268221 e partecipare con offerta minima di 30 euro, tutti destinati alle attività gratuite di Fondazione ANT legate all’assistenza domiciliare ai malati di tumore, alla prevenzione oncologica e all’educazione sanitaria, primo passo per una maggior attenzione alla propria salute.arte e cibo

Fondazione ANT ha avviato da tempo progetti volti alla sensibilizzazione e all’educazione a una corretta alimentazione nella convinzione che una dieta sana ed equilibrata rappresenti uno degli strumenti più importanti ed efficaci nella prevenzione primaria e nella terapia delle malattie ormai tipiche delle società occidentali, le cosiddette malattie del benessere quali aterosclerosi e malattie cardiovascolari, infarto, ipertensione, diabete, obesità e malnutrizione, cancro.

La fondazione ANT Italia Onlus opera in nome dell’Eubiosia, dal greco, vita in dignità. Dal 1985 a oggi ANT ha assistito, in modo completamente gratuito 110.000 Sofferenti oncologici (dato aggiornato al giugno 2015). In 10 regioni italiane: Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Basilicata, Puglia, Umbria. 4.000 malati vengono assistiti ogni giorno a domicilio da 20 équipes di operatori sanitari ANT che assicurano, al malato ed alla sua famiglia, tutte le necessarie cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.