Tempo di lettura: 4 minuti
Se viaggerai per terra per cielo o per mare
Con una rosa ti verrò a cercare
Del suo profumo ti ricorderai
Noi amici per sempre
Nemici mai!

Lumezzane (Brescia) – Inizia così il racconto de “La Regina delle Nevi”, liberamente tratto da Hans Christian Andersen, protagonista della XVIª edizione della “Torre delle Favole”, che si svolge fino al 17 aprile presso la Torre Avogadro di Lumezzane. La manifestazione è ideata e curata da Sonia Mangoni con il coordinamento di Nicola Salvinelli, promossa dal Comune di Lumezzane e prodotta da Visionaria Associazione Culturale.

Come dicevamo “La Regina delle Nevi” sarà la grande protagonista di questa edizione, con numerose iniziative collaterali, incontri, laboratori, rappresentazioni teatrali e molto altro ancora.

Nel dettaglio.

Le tavole originali.
Le illustrazioni, le cui tavole originali sono esposte al piano terra, sono l’ispirazione per la messa in scena del racconto, in un percorso scenografico teatralizzato che si snoda su più piani nelle sale di Torre Avogadro. Le soluzioni scenografiche, virtuali o materiche, interagiscono con la narrazione in un dialogo continuo che prevede momenti di partecipazione attiva da parte dei visitatori.

L’allestimento scenografico multimediale di Scena Urbana.
L’allestimento scenografico-multimediale è stato realizzato da Anna Berna, Dario Pasotti, Carlo Lamberti, Andrea Giuliano, Davide Caminati e Luca Chiarini di Scena Urbana. Alla messa in opera hanno contribuito gli studenti della cattedra di Scenografia della Libera Accademia di Belle Arti LABA, sotto la guida dei docenti Andrea Gentili e Andrea Anselmini.

Il cielo interattivo.
Tra le scenografie interattive inserite del percorso, la novità di quest’anno è il Cielo Magico (una sorta di Tappeto Magico capovolto), con suggestioni visive pensate per coinvolgere i piccoli e i loro accompagnatori.

Il percorso teatralizzato.
La messa in scena della fiaba è affidata all’interpretazione di Michele D’Aquila, Stefania Mancini, Clara Bonomi e Davide Pellegrini, gli animatori-attori pronti ad alternarsi nell’accompagnare i bambini per far vivere loro un’esperienza avvincente e divertente.

Le visite e le prenotazioni.
Le visite teatralizzate sono in programma dal lunedì al sabato per le scuole dell’infanzia e primarie e per i gruppi (prenotazioni all’Ufficio Comunicazione 030 8929272 -245) e per tutti i visitatori la domenica pomeriggio (alle ore 15, 16 e 17 fino a esaurimento dei posti disponibili, prenotazioni in Torre Avogadro allo 030 8971245).

La Biblioteca delle Favole.
La Biblioteca delle Favole, ampliata nelle sale al piano terra, presenta la produzione editoriale dell’artista e un’articolata selezione tematica. Dopo la chiusura della manifestazione in Torre Avogadro, la mostra bibliografica a cura di SiBCA Sistema dei Beni Culturali e Ambientali di Valle Trompia in collaborazione con La Vetrina della Provincia di Brescia e la Biblioteca Civica Felice Saleri di Lumezzane, andrà in tour nei vari comuni del territorio.
Il grande Tappeto-gioco della Regina delle Nevi, realizzato grazie a Modulgrafica Caldera, e i giochi della Città del Sole completano lo spazio dedicato all’accoglienza.

Il libro pubblicato da Nuages.
La Regina delle Nevi è in vendita al bookshop, ed è consultabile nella Biblioteca delle Favole.
Il nuovo libro si aggiunge alla collana dedicata creata da Nuages, storica galleria e casa editrice milanese specializzata nell’illustrazione fondata da Cristina Taverna, che da anni collabora con la Torre delle Favole.

Torneranno i Giovedì della Biblioteca Civica Felice Saleri, che con SiBCA coordina l’intero pacchetto delle attività collaterali, declinati in tre appuntamenti di cui due a cura di Abibook, con letture e laboratori creativi a tema, 21 febbraio, 14 marzo e 11 aprile, ore 16.00.

La collaborazione con gli Amici dell’Arte.
La collaborazione continuativa con gli Amici dell’Arte di Lumezzane prevede un programma coordinato da Rosangela Zipponi e Neris Pasquariello, con l’attività In viaggio con Gioia nelle scuole primarie (tra febbraio e marzo) e il laboratorio per famiglie Teatrini fantastici & giardini di ghiaccio (per adulti e bambini a partire dai 6 anni, il 7 aprile alle 15 presso la sede dell’associazione).
La partecipazione alle attività collaterali è gratuita. Per le relative informazioni e prenotazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica Felice Saleri, tel. 030 8929259–260.

Le Favole del cielo al Planetario.
Al Planetario di via Mazzini si ripropongono Le Favole del cielo a cura del Centro Studi e Ricerche Serafino Zani-Unione Astrofili Bresciani (14 febbraio, 10 marzo, 7 e 11 aprile; info osservatorio@serafinozani.it).

Le attività collaterali tra incontri e laboratori con l’artista e iniziative in biblioteca.
Il calendario di iniziative intorno alla Regina delle Nevi vedrà Sonia Maria Luce Possentini, Premio Andersen 2017, protagonista di due appuntamenti: un incontro per famiglie e a seguire firmacopie, sabato 23 marzo a partire dalle ore 16.00 presso la Nuova Libreria Rinascita di Brescia; il laboratorio creativo La ballata della neve, aperto a tutti a partire dai 7 anni, domenica 24 marzo alle 14.30 presso la sede degli Amici dell’Arte di Lumezzane, gratuito dietro prenotazione.

Numerosi premi e riconoscimenti, pubblicazioni prestigiose, esposizioni collettive e personali contrassegnano il suo percorso operoso di Sonia Maria Luce Possentini, in cui la notevole produzione artistica non è disgiunta da un’intensa attività didattica e laboratoriale, dagli incontri con i lettori piccoli e grandi, da collaborazioni che nascono da intese speciali, come l’esperienza recente di Chouchou e la luna, con le immagini realizzate dal vivo su musiche di Debussy e sul testo poetico di Elisabetta Garilli per l’evento che ha debuttato il 20 gennaio al Teatro Ristori di Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *