Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Quando un temporale, nel pomeriggio di sabato 22 maggio sembrava compromettere tutto è stato invece positivo l’avvio della 43ª edizione della “Sagra del Pesce”, promossa dalle sezioni AVIS e AIDO di Seniga. La base centrale della festa era situata presso l’azienda agricola “Maccagnere IIIª” che la famiglia Galasi mette a disposizione dei volontari, tra i quali figura l’intera famiglia e l’avvio della prima iniziativa “l’insettoraduno”.

Diversamente da quando i mezzi partivano dalla cascina stessa, da alcuni anni si parte dal paese o dalla sede delle Associazioni o, come quest’anno, dalla zona del Centro sportivo. La partecipazione è stata buona, sia da parte dei caratteristici apecar, sempre molto in voga, che dalla classica vespa.

La colonna, aperta dalla Panda cabrio seguita dal mezzo della polizia locale, guidato dall’agente Marco Colla, dopo aver fatto un giro per l’abitato di Seniga è arrivata al centro della frazione di Regona e, punto d’arrivo finale, alla cascina Galasi. La giornata si è conclusa poi in cascina, con giochi e spettacolo di fine anno, proposti da bambini e insegnanti della locale scuola materna. Alle ore 19.00 è E’ poi seguita l’apertura della cucina per un aperinews.

Dopo il successo della prima giornata, legata soprattutto all’insettoraduno, gli appuntamenti proposti, dai volontari dell’Associazione AVIS AIDO di Seniga, sono per alcune serate alla cascina Maccagnere IIIª, nei prossimi due fine settimana, serate che, oltre ad offrire le specialità di un ottima cucina, saranno allietate da animazione e buona musica, interpretata dai vari Dj e complessi che cambieranno ogni sera.

Il programma prevede infatti per il prossimo fine settimana: sabato 29 giugno, serata allietata dal Dj Gabriel, domenica 30 toccherà invece al Dj Ago. Il secondo fine settimana e precisamente sabato 6 Luglio, musica dal vivo con i “kaoscoverband”. Mentre la festa si concluderà domenica 7 con il Dj Mario.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *