Tempo di lettura: 1 minuto

Cremona. Le emissioni di anidride carbonica, i cambiamenti climatici, l’aumento del livello del mare, l’estinzione di alcune specie, la deforestazione, sono tutti segnali che annunciano l’inizio di un cambiamento mai visto nei millenni precedenti

Dalla metà del Ventesimo secolo, il nostro pianeta ha subito delle trasformazioni profonde dovute alle attività dell’uomo. Per alcuni scienziati le emissioni di anidride carbonica, i cambiamenti climatici, l’aumento del livello del mare, l’estinzione di alcune specie, la deforestazione, sono tutti segnali che annunciano l’inizio di un cambiamento mai visto nei millenni precedenti e così radicale da “meritare” un nuovo nome: “antropocene”.

Rispetto alle emissioni di CO2, il Rapporto Global Carbon Budget 2017 presentato a Bonn nel corso della Conferenza Onu sul clima ha riscontrato che, dopo tre anni di crescita quasi zero, per il 2017 è atteso un nuovo aumento stimato intorno al +2%. Questo preoccupante scenario si legge sul sito della fondazione Campagna Amico della Coldiretti.

Sulla scia del messaggio lanciato dalla piccolo attivista svedese Greta Thunberg, domenica 24 marzo alle ore 16, presso l’oratorio del Maris alla parrocchia Immacolata Concezione Maristella, un incontro con l’ambientalista Emanuele Minniti intitolato: “La salute del pianeta”, un argomento che sta divenendo sempre più importante e di incombente attualità.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *