Tempo di lettura: 3 minuti

Pizzighettone (Cremona) – La Sanse cade in trasferta nel derby contro una Pizzighettone che ha saputo gestire il vantaggio creato nei primi 3 quarti. La Sanse ha costruito una gara in rimonta che però si è spenta sul jumper di Pesenti della possibile parità. Partita molto fisica, tanti i contatti con la Sanse che ha trovato ancora una volta una sontuosa prestazione di Faccioli, vero e costante punto di riferimento di questa squadra.

La Tedeschi nonostante il -15 è saputa sempre tornare in partita ma nel finale punto a punto è mancato quel pizzico di precisione per riuscire a portare a casa i due punti. Gridano ancora vendetta le palle perse negli ultimi minuti che non hanno permesso ai meningreen di costruire buoni tiri. l derby è una partita a se quindi una sconfitta pesa ma il campionato dovrà ripartire sabato a Lierna per cercare di proseguire con in testa ben chiaro l’obiettivo stagionale.

CRONACA DELL’INCONTRO
1° Quarto
Avvio tutto biancoverde con un Faccioli dominante autore di 6 punti consecutivi. Casali risveglia i locali con una bomba poi in coppia con Pedrini guida la Mazzoleni al controbreak che ribalta il punteggio. Severgini infatti regala il +5 ai grifoni al sesto minuto. La Sanse è in blackout ma Pesenti infila una bomba importante per sbloccare il punteggio; Pizzi però guidata dal duo Casali-Pedrini trova un nuovo break allungando fino al +8 all’ottavo minuto. Nel finale la Sanse attacca con poca lucidità mentre la Mazzoleni infila con Lebo e Gerli i canestri della doppia cifra di vantaggio. Il primo quarto si chiude infatti sul punteggio di 21-11 per Pizzighettone.

2° Quarto
Lebo apre il periodo con un bel canestro in area ma la Sanse prova la rimonta grazie alle iniziative di Pesenti e Speronello. Bertuzzi risponde con una tripla vitale per mantenere l’inerzia nelle mani dei locali; dopo diversi minuti di grande equilibrio, ci pensa Lebo a guidare i locali ad un nuovo break con Gerli e Casali che infilano due triple consecutive che valgono il +15 al settimo minuto. Pizzighettone sbaglia qualche possesso utile per allungare ma Faccioli, nonostante i 3 falli commessi, e Pesenti permettono ai meningreen di costruire un break di 6-0. Nel finale Pedrini perde palla ma la preghiera da metacampo di Pesenti non arriva al ferro. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 41-30 per Pizzighettone.

3° Quarto
Casali apre il quarto con un canestro ma il periodo è fatto di falli e difese aggressive. La Tedeschi al quinto minuto piazza un minibreak con Faccioli e una bomba da otto metri di Delle donne che restituisce energia agli ospiti. Pizzi accusa il colpo, la Sanse al contrario non si ferma più e grazie ai punti in contropiede si porta fino al -3. I meningreen però falliscono le occasioni per impattare mentre Pizzi non si fa pregare e spinta dalla coppia Lebo – Gerli risponde con un contro break di 7-0. Il terzo quarto si chiude sul punteggio di 50-41 per Pizzighettone.

4° Quarto
Speronello apre il periodo con un canestro ma Pedrini gli risponde con la partita che si accende soprattutto in difesa. Grande ritmo e in questa fase, Delle Donne con 5 punti riporta la 57-55Tedeschi fino al -4. Partita che prosegue con grandissima intensità in difesa che non permette alle squadre di trovare ritmo in attacco. Alcune palle perse della Sanse costano caro ai meingreen che non riescono ad impattare il match. Pizzi difende il proprio bottino grazie ai liberi di Gerli e Roberti portandosi sul +4 a 42 secondi dal termine. Faccioli infila la bomba del -1 che ridà speranza alla Sanse; Gerli infila solo un libero regalando 2 di vantaggio ai locali. Fallo sistematico di Pizzi che ha ancora due falli da spendere con i cronometro che lascia qualche secondo in meno agli ospiti. Pesenti viene ben marcato sulla linea da tre punti, perciò penetra si arresta dai 5 metri ma il pallone non entra e così è Pizzi a vincere per 57-55.

TABELLINI
Mazzoleni Pizzighettone 57 – Tedeschi Sansebasket Cremona 55 (21-11 / 41-30 / 50-41 / 57-55)

PIZZIGHETTONE: Manini ne, Roberti 3, Pedrini 10, Rossi, Bertuzzi 3, Severgnini 4, Casali 12, Lebo 15, Gerli 10, Bolzoni ne, Baldrighi ne. All. Tonani
SANSEBASKET: Delle Donne 8, Cocchi 2, Pesenti 13, Faccioli 18, Moretti 4, Bodini ne, Degli Agosti 2, Casoni ne, Contini ne, Speronello 8, Pisacane. All. Coccoli

CONDIVIDI
La Redazione
Siamo a Leno (Brescia) presso il Centro Polifunzionale di Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo. Se volete, venite a trovarci. Vi offriremo un caffè e faremo due chiacchiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *