Nella 3ª giornata di andata del campionato di serie D continua senza interruzioni la marcia al comando del terzetto di testa composto da Pentavac Chiari, Begni Impianti Ospitaletto e Sintostamp Tazio Magni Gussola.

I clarensi (M.Curti 20) vincono senza problemi contro i cremaschi dell’Ombriano (Guarnieri 18) presentatisi in campo in formazione rimaneggiata causa infortuni ed influenze varie; la Begni Impianti Ospitaletto (Bontempi e Battaglia 15) che vince nettamente in casa contro i mantovani del Bancole (Iaquinta 19) e come detto la Sintostamp Tazio Magni Gussola (Marco Vecchio 34 punti con 9 su 12 da 3 punti!) che concede la miseria di soli 35 punti ai giovani della Vanoli Young Cremona (Villa 8).

Alle spalle del trio di testa troviamo la Junior Curtatone (Moreno 23) che supera in casa la Redolfi Immobiliare Gussago (Abraham 24), la Padernese (Violi 15) che passa sul campo del fanalino di coda Brixia Fert Pontevico (Castagna 12) e la Cittadini Sarezzo (Crepaz e Mussoni 14) che vince in rimonta sul campo del fanalino di coda Bedizzole (Zanardi 16).

A 2 punti troviamo come detto la Redolfi Immobiliare Gussago, i cremaschi dell’Ombriano, la Vanoli Young Cremona, Bancole ed i bresciani del River Orzinuovi (Piscioli 17) che si aggiudicano lo scontro salvezza in casa contro la Equotube Izano (Ferretti 15), mentre sono ancora ferme al palo Brixia Fert Pontevico e Bedizzole.