Sommacampagna (Verona) – Nel suggestivo parco di Villa Venier prosegue alla grande la stagione deiSensi Unici – Musica e Arte nelle Terre del Custoza”, la rassegna di spettacoli organizzati dall’assessorato alla Cultura di Sommacampagna, con artisti di grande rilievo, qualità e notorietà, per accontentare al meglio l’affezionato pubblico.

Mercoledì 9 agosto, alle ore 21.00, la Compagnia Teatro Musica Novecento presenta “La Vedova Allegra“, di Victor Leon e Leo Stein, per la regia di Alessandro Brachetti. Musiche di Franz Lehar, direttore d’orchestra Stefano Giaroli.

Atmosfere da sogno e grande divertimento per un tripudio di colori, musiche e comicità. Una sfavillante Parigi di inizio Novecento fa da sfondo ad una trama fitta di intrighi, amori e tradimenti. Il più noto titolo della storia dell’operetta torna in uno spettacolo unico, brillante e glamour.

Una scenografia sontuosa, vivaci coreografie, costumi eleganti e preziosi incanteranno il pubblico, in uno spumeggiante susseguirsi di valzer, arie, marce e scatenati can can.
Da non perdere!