Tempo di lettura: 2 minuti

Lonato (Brescia) – E’ in calendario per sabato 20 Febbraio, l’inaugurazione della mostra pittorica dell’artista Romana Romeo Zmitkova, prevista alle ore 17.00, al civico 22 di via Zambelli a Lonato del Garda, nell’ambito di una significativa iniziativa espositiva che, attraverso la sua durata, abbraccia, del 2016, l’ultima decade di febbraio insieme all’inizio del mese di marzo, quale periodo interessato alla briosa esposizione personale di una brillante serie di dipinti, ispirati al tema “Concert Season”.

Nella “Sala degli Specchi” dell’omonimo palazzo rispetto alla via accennata, l’appuntamento inaugurale è affidato alla presentazione del prof. Giovanni Quaresmini, rappresentando l’avvio di una manifestazione d’arte visiva nella quale pare instaurarsi una felice ed armoniosa riunione di musica classica e di pittura figurativa, in una sintesi espressiva dove la pittura sembra trasfigurare la melodia, in una serena e poetica pacatezza compositiva.

La pittrice, di origine ceca, si addentra nella realtà cogliendo la natura e le persone, soprattutto nella rappresentazione di figure di fanciulli sognanti, con un’affabulazione lirico-fantastica.

Tra paesaggi sospesi in atmosfere fiabesche, è come se, insieme ad altri palpitanti motivi induttivi, la sua ricerca creativa, riconducesse, con un sorriso, ai ricordi dell’infanzia. Alla porta del suo cuore, pare bussare la nostalgia, nella dolcezza di una soavità che trasforma i ricordi in sogni.

Ed ecco aquiloni, mongolfiere, vastità marine, alberi e cieli, come pure, ancora la disarmante innocenza espressa dalla presenza di limpidi fanciulli spensierati, in quegli attimi adagiati in scenari di serenità nei quali sono caratteristicamente contestualizzati, che chiamano ad un abbraccio d’amore, mentre, tutt’attorno, sembrano riecheggiare i concerti delle quattro stagioni di Vivaldi che hanno fatto da sfondo alla sua immaginazione creativa, funzionale, in questa mostra, ad estrinsecare un’autentica passione per la pittura, unitamente al pure sentito trasporto interiore, dell’apprezzata autrice, verso la musica classica.

CONDIVIDI
La Redazione
Siamo a Leno (Brescia) presso il Centro Polifunzionale di Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo. Se volete, venite a trovarci. Vi offriremo un caffè e faremo due chiacchiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *