Tempo di lettura: 1 minuto

Padernello, Brescia. Ritorna Verso il borgo: due giorni dedicati al mondo dell’artigianato nel borgo di Padernello. Due giornate al Castello di Padernello dedicate alla scoperta del mondo artigiano di oggi e di domani con incontri, esposizioni, dibattiti e laboratori per porre le basi per la costruzione del vero e proprio borgo artigiano di domani in un percorso condiviso.

Il bel borgo della bassa bresciana ha una grande ambizione: diventare un borgo artigiano. Un luogo che riesca coniugare professione e formazione attraverso una rinnovata quanto antica sapienza economica, sociale e culturale.

Si tratta del progetto di Verso il borgo, nato dall’accordo quinquennale stilato tra la Fondazione Castello di Padernello e l’Associazione Artigiani e di Brescia e Provincia e Coordinamento degli Istituti Tecnici e Professionali. Si è ora evoluto nel progetto Padernello 2020 – Il Borgo della tradizione e dell’innovazione.artigianato

Tornano così le due giornate dedicate alla scoperta del mondo artigiano di oggi e di domani con incontri, esposizioni, dibattiti e laboratori per mettere le basi ad un’idea di lunga gittata che coinvolge artigiani, scuole e pubblico. Un primo passo per capire le potenzialità il valore della professione artigiana per la costruzione di un vero e proprio borgo artigiano del domani in un percorso condiviso. Un borgo vivo e pulsante.

Il programma.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *