Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Si è svolta presso la sede di piazza Garibaldi in Pescarolo l’annuale appuntamento con l’Auser inevitabilmente condizionato dal covid e di conseguenza in ritardo.

La scarsa presenza evidenzia il timore che le persone hanno a partecipare. In questo una nota che possiamo anche ritenere positiva, in quanto è stato così possibile ridurre il problema distanziamenti.

All’ordine del giorno i bilanci consuntivo e preventivo, come da prassi, e la relazione sull’attività dell’Associazione relativamente al 2019 e i programmi per l’anno in corso. Certamente positivo il consuntivo sia per quanto riguarda il bilancio che la partecipazione alle varie iniziative svoltesi durante l’anno.

Il tutto può essere concretizzato nella realtà dei numeri. Anzitutto i soci sono 215, i volontari impegnati sono stati complessivamente 18, suddivisi in tredici che hanno consentito di adempiere a quanto previsto dalla convenzione con il Comune per una copertura totale di 27.106 chilometri (fiat scudo 1.348, la Cytroen Berlingo 17.358 e la Fiat Doblò 8.400) suddivisi in 524 trasporti assistiti e la consegna di 549 pasti a domicilio, mentre 5 sono stati quelli impegnati in attività varie riguardanti la gestione del tempo libero attraverso una collaborazione con servizi di carattere civile con il Comune, tra questi il presidio scolastico presso la scuola Media di Vescovato e per funzioni di assistenza al traffico per un totale di 81 ore o per feste e iniziative varie.

Il tutto per un totale di 2.910 ore circa per 524 trasporti assistiti e servizi alla persona con 549 pasti a domicilio. Le ore impegnate al centro, sia per la normale gestione quotidiana che per attività ricreative tra le quali le tombole nei mesi invernali e la partecipazione a spettacoli a teatro sono state 2.290.

Non da sottovalutare alla fine, anche se si tratta di un impegno limitato, sono sempre 10 ore che riserviamo alla conservazione, gestione, con eventuale manutenzione, del materiale sanitario che diamo in comodato d’uso a chi ne fa richiesta e riguadante carrozzine, girelli, letti ortopedici e altro.