Tempo di lettura: 1 minuto

Cremona. In attesa della visita di Papa Francesco a Bozzolo, alla parrocchia di don Primo Mazzolari, la Tavola della Pace di Cremona ricorda Primo Mazzolari, prete, antifascista, partigiano, pacifista europeo, autore di “Tu non uccidere”: libro-manifesto contro ogni tipo di guerra. Lunedì 19 giugno con due momenti che si inoltreranno nella terra e nel pensiero di don Primo Mazzolari.

Il programma:

ore 17.30 Visita guidata alla cascina natale di don Primo presso la frazione Boschetto di Cremona, ritrovo davanti alla chiesa parrocchiale del Boschetto

ore 21.00 presoo lo Spazio Comune in piazza Stradivari a Cremona l’incontro sul tema: “attualità del pacifismo di don Primo Mazzolari”

Intervengono: 
Giovanni Bianchi, Presidente nazionale associazione partigiani cristiani autore del libro “Partigiani senza fucile”
Francesca Chiavacci, Presidente nazionale Arci
Giancarlo Corada, Presidente provinciale ANPI
Aurelio Magni, Partigiano salvato da don Mazzolari
Marco Pezzoni, con una intervista a padre Vivarelli

La Tavola della Pace di Cremona saluta Papa Francesco per la sua presenza a Bozzolo sulla tomba di Don Primo e lo ringrazia per il suo impegno per la pace.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *