Cremona. Una bancarella con le arance di MEDeA, con le volontarie, saranno presenti nell’atrio dell’Ospedale di Cremona il 19 e 20 marzo, per un tradizionale appuntamento benefico: le arance Belladonna saranno disponibili a fronte di un’offerta minima destinata a sostenere le preziose attività che l’Associazione MEDeA svolge quotidianamente a favore dei malati oncologici.

La mission di MEDeA è di lavorare per una società libera dalla paura del cancro, in cui una diagnosi di tumore sia per ogni persona solo un momento transitorio nella storia della sua vita. Siamo spinti dalla passione per la ricerca e l’innovazione, per dare a tutti accesso a cure di alta qualità, fornire un beneficio concreto alla nostra comunità e nuove speranze per il futuro. Fondata a Cremona nel 2003 da persone che a vario titolo hanno avuto esperienza della malattia neoplastica.

Per raggiungere questi obiettivi opera in due direzioni principali:

  • il finanziamento della ricerca clinica oncologica
  • il sostegno fisico, psicologico e sociale ai malati e ai loro familiari
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.