Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 6ª giornata di andata del campionato di serie A2 femminile continua la marcia al comando delle capolista imbattute Ecodent Alpo Villafranca e B&P Autoricambi Costa Masnaga. Le scaligere (Pertile 17) vincono in trasferta sul non facile campo della Delser Cric Udine (Ljubenovic 16), mentre le lecchesi (Vente 11) vincono anch’esse in trasferta sul non facile campo della Velcofin Interlocks Vicenza (Matic 15).

All’inseguimento della coppia veneto-lombarda troviamo il terzetto composto da Akronos Moncalieri, Parking Graf Crema ed Autosped Castelnuovo Scrivia. Le torinesi (Grigoleit 16) vincono in rimonta contro le venete della Polyglass Ponzano Veneto (Vian 16), mentre le cremasche (Nori 19) si aggiudicano il derby regionale contro il fanalino di coda Scs Varese (Beretta e Premazzi 12), mentre le scrivensi (Salvini 12) si impongono sul campo de Il Ponte Casa d’Aste SanGa Milano (Tranti 10).

Alle spalle di questo terzetto troviamo il quartetto composto da Itas Alperia Bolzano, Delser Cric Udine, Fanola San Martino di Lupari ed Il Carosello Carugate. Le altoatesine (Servillo 12) si aggiudicano il derby cittadino contro le Acciaierie Valbruna (Mossong 21), mentre le friulane non sanno più vincere e cadono in casa contro la capolista imbattuta Ecodent Alpo Villafranca, mentre le giovani lupe (Milani 15) vincono all’ultimo secondo sul non facile campo del Giants Marghera (Pastrello 16) ed infine le milanesi (Maffenini ed Albano 17) si aggiudicano in trasferta il derby regionale sul campo del fanalino di coda Fassi Gru Albino (Iannucci 19).

Nella seconda metà della classifica troviamo il quartetto composto da Velcofin Interlocks Vicenza, Il Ponte Casa d’Aste SanGa Milano, le veneziane del Giants Marghera e la neopromossa Polyglass Ponzano Veneto tutte sconfitte e precedono a loro volta le Acciaierie Valbruna Bolzano, mentre in fondo alla classifica ed ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale troviamo le lombarde Fassi Gru Albino e Scs Varese ’95.

CONDIVIDI
Roberta Mobini
Nata e cresciuta a Leno. Entro a far parte di Popolis dal primo agosto 2016. Studio Scienze matematiche all'Università Cattolica di Brescia. Estremamente curiosa, le mie passioni sono la lettura, l'attività fisica e soprattutto gli animali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *