Valle Camonica, Brescia. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days) la Società Storica e Antropologica di Valle Camonica ha rilasciato “Valcamonica Rock App“, l’applicazione on-line gratuita per la visita multimediale alle incisioni rupestri del sito UNESCO n. 94 “Arte rupestre della Valcamonica” (Rock Drawings in Valcamonica).

Il progetto è stato realizzato grazie al bando “cultura oltre la crisi” della Comunità Montana di Valle Camonica e la collaborazione degli enti gestori dei parchi d’arte rupestre attraverso la partnership tra la ditta Esabit, che ha curato l’aspetto informatico, e la Società Storica e Antropologica di Valle Camonica, per quello contenutistico.

Obiettivo di “Valcamonica Rock App” è quello di presentare per la prima volta i siti archeologici di Valcamonica in modo unitario, fornendo in modo semplice, gratuito e multimediale all’utenza le informazioni chiave per godere del patrimonio UNESCO di tutti le aree attraverso sia tramite smartphone che computer.

L’applicazione è composta da sei sezioni: ESPLORA, dedicata alla scoperta dei 17 siti archeologici e il Museo della Preistoria; APPROFONDISCI contenente informazioni su chi, cosa, dove, quando e perché;  TEMATICHE con descrizione dei simboli più comuni tra le incisioni rupestri; VIA DEI GRAFFITI un tracciato turistico di 60 km di cammino tra borghi e natura; PIANIFICA LA VISITA dove dormire, come muoversi e viste guidate; CONTATTA i gestori parchi.Il lavoro effettuato ha permesso di georeferenziare con coordinate GPS tutte le rocce e massi incisi visitabili della Valle Camonica. Ogni elemento è stato corredato da una descrizione, fotografie e rilievi digitali adattivi che forniscono un effetto simile alle “incisioni dipinte” dell’area scandinava permettendo di osservare chiaramente i petroglifi dal punto di vista dell’osservatore. Infine il sistema è stato dotato di una funzione audioguida per una visita più accessibile e immersiva alle rocce della vallata.

“Valcamonica Rock App rappresenta lo strumento più moderno, economico, completo e versatile attualmente disponibile per visitare i siti con incisione rupestre della Valle Camonica. Chiunque, ovunque, in qualsiasi momento sarà in grado di accedere alle informazioni” dice Luca Giarelli, presidente della Società Storica e Antropologica di Valle Camonica. “Ci auspichiamo una diffusione capillare dell’app, veicolata non solo dagli enti gestori del sito UNESCO, ma anche dagli operatori del settore: da quelli culturali e didattici fino agli studiosi e ai professionisti del turismo”.Il progetto, realizzato in tre mesi e rilasciato nella versione base, è stato elaborato per essere in futuro ulteriormente implementato: dall’inserimento di nuovi strumenti dedicati alla didattica, ai contenuti multimediale, all’interfaccia in altre lingue, fino alla possibilità di ospitare sistemi di bigliettazione cashless (es. il “biglietto unico”).Tra le prossime app dedicate alla Valle Camonica l’ente ha già in studio un prodotto simile dedicato ai castelli e alle fortificazioni di Valle Camonica.

Valcamonica Rock App è accessibile dal sito internet: http://app.ssavalcam.it