Tempo di lettura: 2 minuti

Parma – L’assessorato alla Cultura del Comune di Parma con “Le Voci della Terra propone una rassegna internazionale di Canto Corale che offrw un inedito momento culturale di approfondimento sul tema del“coro” come strumento di crescita del singolo e della comunità.

 “Le Voci della Terra” prevede nove serate di concerti, incontri, film e documentari che si terranno presso la Casa della Musica e la Chiesa di San Vitale, con l’apporto di importanti gruppi corali nazionali e internazionali, musicisti, compositori e tante proiezioni aventi come protagonista il canto corale.

L’iniziativa è una occasione che potrà anche in futuro sviluppare nuovi percorsi per promuovere la conoscenza di canti, voci, musiche, anche molto lontani fra loro, ma che portano valori fondamentali, volti al rispetto delle tradizioni e al rafforzamento del senso di identità, in stretto rapporto con l’amore per la natura e per la terra di appartenenza. Il linguaggio musicale diviene così strumento di dialogo tra culture e strumento di coesione, attivando processi di riconoscimento e di formazione delle identità.

Winfried Schumann nel 1952 ha dimostrato inoltre che la Terra ha una propria vibrazione, dunque una propria Voce. Potremmo dire quindi, osando, che la Terra è un suono, anzi è una nota. Solo un altro elemento sonoro è così antico, studiato, vissuto: la voce umana.

Noi, attraverso la voce, siamo in grado di generare suoni che se organizzati con intenti artistici, diventano musica. E possiamo eseguirla senza intermediari di alcun tipo, direttamente dal nostro organo vocale. Autonomi. Proprio come la Terra e la sua nota.

Allora perché non cercare di creare questa armonie di frequenze fra Terra ed esseri umani? Ci si prova proponendo questa soluzione: sono stati svelti dei cori, dunque delle voci umane, dando loro il compito di interpretare tradizioni, bellezze naturali, sentimenti per parlare, descrivere, inneggiare al Mondo.

E, forzando un poco la mano al pensiero di Steiner, la Terra, felice di questo, darà con la propria frequenza dominante, ovvero il ‘la’ a ciascuna esperienza sonora, armonizzandola. Ed ecco nato le Voci della Terra.

La Rassegna, a cura del Maestro Gianluigi Giacomoni, è promossa e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma – Casa della Musica, in collaborazione con AERCO – Associazione Emiliano Romagnola Cori (delegazione di Parma), Coro Storie dai Monti, Associazione San Benedetto, Cineteca di Bologna. L’ingresso è libero a tutti i concerti e alle proiezioni.