Leno (Brescia) – Ripartono a ottobre i corsi teatrali del Teatro di Desiderio di Leno. Un’attività didattica, rivolta sia agli adulti che ai bambini, iniziata tre anni fa grazie ad un sodalizio fra Fondazione Dominato Leonense e Teatro CaraMella.

“Fare teatro”, oltre a essere un’attività ludica, ha anche una valenza educativa molto forte, soprattutto se praticata da bambini. Il teatro aiuta nello sviluppo linguistico e relazionale; aumenta la sicurezza in se stessi e le capacità relazionali. Praticato a qualsiasi età, il teatro è socialità, è voglia di condividere e di mettersi in gioco senza timori.

La proposta formativa del Teatro di Desiderio si rivolge a tutti coloro che desiderano avvinarsi al teatro per la prima volta, per scoprire ad esempio il proprio potenziale espressivo; a coloro che già hanno esperienze in ambito teatrale e vogliono proseguire ed approfondire le proprie conoscenze; è rivolta ai bambini e agli adolescenti incuriositi da un palcoscenico.

I corsi si svolgono nella sede del Teatro di Desiderio, in Villa Badia di Leno.

Il-Teatro-di-Desiderio_logoMercoledì 14 ottobre, alle 17.30, sarà presentato Attori in Erba, corso annuale con cadenza settimanale dedicato ai bambini e agli adolescenti, suddivisi per età. Il corso vuole avvicinare i ragazzi al piacere del gioco teatrale, in un’atmosfera di gruppo non competitiva e di reciproco stimolo. Il corso termina a maggio 2016 con la presentazione di una produzione teatrale realizzata durante l’anno.

Giovedì 22 ottobre, alle 20.30, sarà presentato Teatriamo, corso annuale rivolto ai giovani e agli adulti. Gli incontri hanno cadenza settimanale e termineranno a maggio 2016 con la presentazione di uno spettacolo. I partecipanti saranno suddivisi in due gruppi, primo e secondo livello, a seconda delle esperienze teatrali già acquisite negli anni passati. Un corso per divertisti attraverso l’arte e il teatro, per essere stimolati verso un ascolto più profondo di se stessi e degli altri, per mettersi alla prova, per creare un gruppo e instaurare relazioni.

Nel mese di ottobre prenderà il via anche il Corso di Dizione, condotto dall’attrice e docente Monica Gilardetti. Quattro incontri durante i quali si impareranno curiosità, aneddoti sul dolce idioma della terra italica e tanto esercizio di corretta pronuncia; si partirà infatti dalla pratica per arrivare alla teoria con un unico obiettivo: correggere la nostra cadenza!
Il corso prevede, per chi fosse interessato, un successivo step di altri quattro incontri per approfondire gli argomenti trattati nella prima parte.